Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Friday June 22nd 2018

Pages

Insider

Archives

Light Heroes

“LIGHT HEROES” AL TEATRO DEI FABBRI, UNO SPETTACOLO DIDATTICO NELL’AMBITO DELLA RASSEGNA “A TEATRO IN COMPAGNIA”.

Per il settore del Teatro per l’Infanzia e la Gioventù della Contrada di Trieste mercoledì 8 novembre alle 9.30 e alle 11 andrà in scena ai Fabbri, “Light Heroes” uno spettacolo didattico della Compagnia EgriBiancoDanza di Torino, nell’ambito di A Teatro in Compagnia.

Compagnia-EgriBiancoDanza-in-Light-Heroes-di-Raphael-Bianco, foto fornita da Daniela Sartogo
“Light Heroes” di Raphael Bianco è una rappresentazione multimediale, basata sulle dinamiche dei videogames, con una forte presenza di elementi virtuali come la connessione ai social network.
Lo spettacolo coinvolge i ragazzi delle scuole elementari e medie in un gioco coreografico, “choreogame”, che ha come scopo ultimo trovare la luce, ossia la vittoria, attraverso una costante interazione fra pubblico e danzatori. La performance dal contenuto formativo, si pone come obiettivo la delineazione della figura e del ruolo cardine del coreografo, all’interno del processo di ideazione e strutturazione di un balletto.
I ragazzi, divisi in squadre, dovranno scegliere e caratterizzare  i rispettivi personaggi/protagonisti del gioco e durante il percorso si troveranno a dover affrontare e gestire una serie di ostacoli e bonus, rappresentati da altri danzatori, che favoriranno o impediranno l’accesso a nuovi step e a scenari differenti per la  conquista della luce / vittoria. Questi gli ingredienti di un percorso formativo, di avvicinamento alla coreografia, proprio attraverso il gioco.
Gli spettatori immersi in un universo gestuale, dovranno organizzare e manipolare, in tempo reale, ogni personaggio, caratterizzato da dinamiche, ritmi, qualità di movimento e percorsi differenti. Il tutto sotto la supervisione di un tutor.
A conclusione dello spettacolo un confronto con l’autore e gli interpreti svelerà le dinamiche della composizione coreografica, dell’analisi del movimento e della sua comprensione.
Questo permetterà l’acquisizione di strumenti critici più concreti e consapevoli per analizzare la struttura di una coreografia, prendendo conoscenza dei principali fattori che la fondano: spazio, tempo ed energia.
In scena i danzatori Elisa Bertoli, Maela Boltri, Vanessa Franke, Vincenzo Criniti, Vincenzo Galano, Cristian Magurano e Matteo Ravelli.

Informazioni: 040.390613; teatroragazzi@contrada.it; www.contrada.it.

Share

Nella stessa categoria

Kruder e Dorfmeister al No Borders Music Festival 2018
Kruder e Dorfmeister al No Borders Music Festival 2018

SABATO 28 LUGLIO 2018, inizio ore 21:15 PIAZZA UNITÀ – TARVISIO (UD) Ingresso libero [Read More]

Dilemma culturale
Dilemma culturale

KULTURNI DVOM – DILEMMA CULTURALE LA NUOVA STAGIONE DEL TEATRO STABILE SLOVENO è stata presentata con il [Read More]

Il sogno di Giulia
Il sogno di Giulia

“IL SOGNO DI GIULIA”. SI TERRA' MARTEDÌ 19 GIUGNO, ALLE ORE 20.30, AL POLITEAMA ROSSETTI DI TRIESTE LA SERATA [Read More]

Trieste Summer Rock Festival 2018
Trieste Summer Rock Festival 2018

Trieste 2-3-4-5-20 agosto 2018 “TRIESTE SUMMER ROCK FESTIVAL” XV Festival Rock Progressive di [Read More]

I nostri angeli 2018 su Rai Uno
I nostri angeli 2018 su Rai Uno

Venerdì 15 giugno la consegna del Premio sarà su Raiuno in seconda serata con la serata speciale "I nostri Angeli" di [Read More]