40 Fingers Guitar Rhapsody, live streaming

Una magica notte per un concerto visibile online sulla piattaforma LIVENow, ha scaldato il cuore agli appassionati di musica e teatro.

Nonostante la malinconia di non poter esserci in presenza, la visione nei toni del blu del bellissimo Teatro Politeama Rossetti che ha accolto la loro esibizione, ha fornito un capolavoro di spettacolo grazie non soltanto al talento del gruppo ma anche alla maestria di chi ha diretto il tutto e di chi ha permesso la sua realizzazione. Un gioco di luci e delle riprese di altissimo livello qualitativo, hanno completato un lavoro di perfetta esecuzione.

Bellezza  e sinfonia artistica in questo anno terribile, ma che soprattutto in questi giorni con l’adoperarsi dei teatri e degli artisti, ci ha regalato spettacoli meravigliosi, tra i quali eccelle questa serata.

Sulle tonalità del blu che avvolge questo Teatro i 40 Fingers si sono esibiti in un concerto di portata mondiale grazie alla possibilità data dalla piattaforma digitale.

I 40 Fingers, sono l’espressione di quattro voci di chitarra indipendenti che si uniscono in una coralità melodiosa accattivante: si sono esibiti al Politeama Rossetti di Trieste che non solo è uno tra i migliori teatri italiani, ma spesso è stato scelto come unica tappa da artisti internazionali per le loro esibizioni italiane; sono un quartetto di giovani brillanti ragazzi italiani ma altresì  sono un fenomenale quartetto di chitarristi acustici che sta conquistando i social a suon di milioni di visualizzazioni, oltre 30 milioni, con rivisitazioni e riarrangiamenti magistrali di celebri brani rock, pop e colonne sonore del cinema, delle serie tv e un apprezzamento ufficiale come quello dei Queen che hanno pubblicato sul loro sito la versione di “Bohemian Rhapsody” del guitar quartet.

Nonostante la malinconia di non poter esserci in presenza, la visione nei toni del blu del bellissimo Teatro Politeama Rossetti che ha accolto la loro esibizione, ha fornito un capolavoro di spettacolo grazie non soltanto al talento del gruppo ma anche alla maestria di chi ha diretto il tutto e di chi ha permesso la sua realizzazione. Un gioco di luci e delle riprese di altissimo livello qualitativo, hanno completato un lavoro di perfetta esecuzione.

Bellezza  e sinfonia artistica in questo anno terribile, ma che soprattutto in questi giorni con l’adoperarsi dei teatri e degli artisti, ci ha regalato spettacoli meravigliosi, tra i quali eccelle questa serata.

Sulle tonalità del blu che avvolge questo Teatro i 40 Fingers si sono esibiti in un concerto di portata mondiale grazie alla possibilità data dalla piattaforma digitale.

Arrivano da diverse esperienze che sono servite a creare diverse personalità e stili che poi si esprimono nella loro musica: Matteo Brenci  ha lavorato con Jack Savoretti, Elisa, Jake Barker e The Topix, Emanuele Grafitti con i Canto Libero, Marco Steffè  con Gipsy Quartet Remake, Andrea Vittori  con The Winged Leaves, facendosi conoscere nella loro città natale e conquistando il pubblico del TriesteLovesJazz e nella rassegna Hot in the City.

A legarli la passione per la musica e la grande capacità tecnica nel fingerstyle , ovvero lo “stile eseguito con le dita”,  anche chiamato fingerpicking a molti noto come il pizzicamento, ovvero, in questo caso, pizzicare con le dita le corde della chitarra.

Questa è una tecnica usata per chitarra classica, folk ed elettrica che consiste nel toccare le corde direttamente con le dita, senza uso di utensili intermedi quali il plettro. Con il fingerstyle si ha lo stesso effetto che si ha con la tecnica insegnata nei conservatori per suonare il repertorio classico con la chitarra classica. Il risultato ottenuto dai 40 Fingers risulta essere un’eccezionale dimostrazione di capacità artistica, ma anche un’accattivante melodia corale.

 

 

Laura Poretti Rizman

LIVENow

presenta

DOPO IL SUCCESSO PLANETARIO CON DUA LIPA, LA PIATTAFORMA ANGLO ITALIANA ANNUNCIA 

UN NUOVO GLOBAL LIVE STREAMING CON LA RIVELAZIONE MONDIALE DEL CROSSOVER, MADE IN ITALY

40 FINGERS

GUITAR RHAPSODY

IL 26 DICEMBRE AL POLITEAMA ROSSETTI DI TRIESTE, UNO DEI PIÙ BEI TEATRI ITALIANI, 

IL GUITAR QUARTET, CHE STA CONQUISTANDO IL WEB CON MILIONI DI VIEWS A OGNI VIDEOCLIP, 

RIARRANGERÀ E RIVISITERÀ LIVE GRANDI HIT ROCK, POP E LE PIÙ AMATE COLONNE SONORE CINEMATOGRAFICHE

 

UNA PRODUZIONE VISIVA ALTAMENTE SPETTACOLARE PROIETTERÀ IL PUBBLICO

IN UN VIAGGIO MUSICALE SENZA CONFINI LINGUISTICI E GEOGRAFICI

GLOBAL LIVE STREAMING on LIVENow

SABATO 26 DICEMBRE 2020 (inizio ore 20:30)

Biglietti in vendita dalle ore 18:00 di lunedì 14 dicembre su www.live-now.com

Si chiamano live streaming, non sostituiscono e non sostituiranno mai i concerti in presenza, però sono un modo alternativo e interessante per fare e distribuire musica, una opportunità in più per gli artisti e soprattutto per il pubblico, in un momento davvero storico che non permette, quasi in tutto il mondo, di frequentare i teatri e le sale da concerti. In futuro saranno complementari alla presenza: se una persona non può percorrere migliaia di chilometri per vedere un concerto, o se questo è soldout in prevendita, potrebbe comprarsi lo streaming. È una formula già consolidata negli Stati Uniti (uno studio dell’Istituto di ricerca MusicWatch dimostra che esiste già un pubblico di 110 milioni di persone per i live streams) e i numeri degli ultimi global live streaming, Dua Lipa su tutti, confermano la diffusione graduale in tutto il mondo.

La piattaforma anglo italiana LIVENow – che ha co-prodotto proprio lo show di Dua Lipa, in queste ore trasmetterà gli show dei Gorillaz e di Andrea Bocelli e si vuole affermare come una realtà pioneristica in questo settore – annuncia un nuovo “concerto digitale” con i 40 Fingers, la rivelazione mondiale del crossover: sabato 26 dicembre alle ore 20:30 dal Politeama Rossetti di Trieste, uno dei più bei teatri italiani.

“Guitar Rhapsody” è il concept del global live streaming che con una produzione visiva altamente spettacolare ideata da alcuni tra i migliori light designer europei proietterà il pubblico di tutto il mondo (Usa, Brasile, Giappone e Australia sono le fan base più numerose dei 40 Fingers) in un viaggio musicale senza confini linguistici e geografici attraverso le loro rivisitazioni di Sultans of Swing, Africa, Sound of Silence, Bohemian Rhapsody, Last of Mohicans, Libertango e altri brani che spaziano tra i generi a 360 gradi e uniscono gli amanti della musica.

I biglietti (prezzo euro 9,90) saranno in vendita a partire dalle ore 18:00 di lunedì 14 dicembre sul sito www.live-now.com e i primi mille riceveranno, nei giorni successivi al concerto, anche l’audio dello show.

Il concerto è una produzione Live Now, in collaborazione con VignaPR e ilRossetti – Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.

OFFICIAL 40 FINGERS YOUTUBE CHANNEL HTTPS://WWW.YOUTUBE.COM/40FINGERS

OFFICIAL 40 FINGERS FACEBOOK PAGE WWW.FACEBOOK.COM/40FINGERSGUITARQUARTET

OFFICIAL 40 FINGERS WEBSITE 40FINGERSGUITARQUARTET.COM

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.