Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Tuesday December 12th 2017

Pages

Insider

Archives

A Opicina… Natale con Noi 2017

“A Opicina… Natale con Noi 2017”. Concerti itineranti e cori natalizi, spettacoli di pattinaggio, Mercatino di San Nicolò e di Natale, Festa di Natale per “diversamente giovani”, San Nicolò e Babbo Natale in carrozza a cavalli, apertura straordinaria dei negozi e due presepi, rinnovati con nuovi personaggi e giochi di luce. A dicembre anche quest’anno a Opicina si festeggia il “Natale con Noi”. Torna anche nel 2017 la manifestazione che, fino al 14 gennaio 2018, ravviverà la borgata carsico con le luci e i colori del Natale. L’inaugurazione dell’albero di Natale è prevista per mercoledì 6 dicembre alle ore 17.00 sulla rotatoria alla presenza delle Autorità cittadine. Seguirà l’accensione delle luci del presepe realizzato da “Nonna Bruna” in via di Prosecco con l’accompagnamento musicale del Coro d’Argento di Villa Carsia e della Banda Viktor Parma di Trebiciano. La manifestazione inizierà già domani, sabato 2 dicembre, alle ore 9.00 presso il Circolo Tabor con la Mostra-Mercatino di San Nicolò (aperta fino al 5 dicembre).

foto fornita da insieme.a.opicina

Mercatini di Natale e di San Nicolò, concerti, saggi di pattinaggio e cori natalizi, S. Nicolò e Babbo Natale itineranti a bordo di una carrozza a cavalli, apertura straordinaria domenicale dei negozi (il 18 e il 24 dicembre dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 19.00), Festa di Natale per “diversamente giovani” e un presepe, quello di Nonna Bruna, arricchito da nuovi personaggi e giochi d’acqua e di luce, che raddoppia e si illumina anche a Villa Carsia. Anche quest’anno a Opicina per oltre un mese, da domani, sabato 2 dicembre 2017, al 14 gennaio 2018, si festeggerà il “Natale con Noi”.

Il ricco programma è stato presentato oggi (venerdì 1 dicembre) alle ore 11.00 nella  Sala Giunta del Comune di Trieste dall’Assessore comunale al Commercio ed eventi correlati, Lorenzo Giorgi, alla presenza del presidente del Volop-Volontariato Opicina/Voluntariat Opcine, Diego Rota e della Presidente del Consorzio Centro in Via Insieme a Opicina-Skupaj na Opčinah, Nadia Bellina.

Le vie dello shopping natalizio nel borgo carsico saranno illuminate dalle luminarie (dotate di 44 punti luce) e rallegrate dalla presenza, sulla rotatoria di via Nazionale, dell’albero di Natale donato dal Comune di Trieste, la cui inaugurazione avrà luogo mercoledì 6 dicembre alle ore 17.00 sulla rotatoria tra via Nazionale, via di prosecco e Strada per Vienna alla presenza delle Autorità cittadine. L’accensione dell’albero e la successiva inaugurazione del presepe di via di Prosecco saranno allietate dall’accompagnamento musicale del Coro d’Argento di Villa Carsia e dalla Banda Viktor Parma di Trebiciano.

Nel corso dell’odierna conferenza stampa, l‘assessore comunale al Commercio ed eventi correlati, Lorenzo Giorgi, ha rimarcato lo stretto legame esistente tra il Comune di Trieste e il comparto commerciale di Opicina, evidenziando l’importanza di iniziative che conferiscano attrattività al territorio con relative e positive ricadute per l’economia e di eventi di qualità che sappiano attirare pubblico anche in aree periferiche. A questo proposito Giorgi ha sottolineato ancora una volta la fruttuosa collaborazione con il Consorzio per la programmazione di un sempre nutrito programma di iniziative natalizie a Opicina promosse dall’Amministrazione comunale che – ha riferito Giorgi – »hanno l’obiettivo di comprendere e rivitalizzare anche le realtà rionali  e le attività commerciali per dare impulso all’economia in un momento difficile. L’iniziativa di Opicina è un esempio vincente che dimostra la validità di lavorare tutti assieme con l’obiettivo comune di promuovere il territorio e le piccole attività commerciali”.

La presidente del Consorzio Centro in Via Insieme a Opicina-Skupaj na Opčinah, Nadia Bellina, portando i saluti del presidente della II Circoscrizione Altipiano est, Marko de Luisa e del presidente della Banca di Credito Cooperativo del Carso – Zadružna Kraška Banka, Adriano Kovačič, ha ringraziato per la co-organizzazione il Comune di Trieste e per la collaborazione e il sostegno la II Circoscrizione Altipiano Est, i negozianti aderenti e le associazioni che hanno offerto il proprio contributo all’iniziativa, sentitissima a Opicina e la Banca di Credito Cooperativo del Carso – Zadružna Kraška Bank, che sostiene il Consorzio da oltre dieci anni e tutti coloro che ancora una volta si sono adoperati a vario titolo per la riuscita dell’evento. La presidente ha quindi illustrato il ricco programma di iniziative offerto dai soci e dai simpatizzanti del Consorzio, sottolineando l’importanza di fare squadra tra i commercianti per continuare a offrire un programma di qualità in grado di attirare il pubblico verso le vie dello shopping di Opicina.

E’ stato infine annunciato con soddisfazione che a breve partiranno i lavori per riportare a Opicina, nei pressi della rotatoria, sul marciapede dove fino a poco tempo fa trovava posto una centrralina elettrica, la stele di Zinzendorf.

Il presidente del Volop-Volontariato Opicina/Voluntariat Opcine, Diego Rota, ha ricordato l’impegno dell’associazione a favore delle fasce più deboli della popolazione del territorio e illustrato il programma dell’ormai tradizionale “Festa di Natale” per i “diversamente giovani” che si terrà giovedì 7 dicembre a cura dell’Associazione Volop-Volontariato Opicina/Voluntariat Opčine alle ore 15.30 nella Sala conferenze della Banca di Credito Cooperativo del Carso – ZKB di via del Ricreatorio 2 con il Coro d’Argento di Villa Carsia, il Coro del Tabor e i bambini di Opicina, la fisarmonicista Neva, Babbo Natale con i suoi aiutanti e l’artista Lodovico Zabotto, che presenterà alcuni monologhi comici tratti dal suo libro “Distributore automatico di storie stravaganti” in collaborazione con la Saletta comunale d’Incontro di Villa Carsia, la II Circoscrizione Altipiano Est e l’UOT di Roiano.

Non mancheranno nemmeno in questa edizione le iniziative rivolte soprattutto ai più piccoli e che culmineranno con l’arrivo di San Nicolò e Babbo Natale. Come ogni anno, mercoledì 6 dicembre, il Santo, a bordo di una carrozza, dalle 16.00 alle 18.00 distribuirà doni e dolci ai bambini in Piazzale Monte Re.

I più piccoli riceveranno anche la visita di un Babbo Natale itinerante che, il 23 dicembre, darà vita a una passeggiata su un cocchio trainato da cavalli con partenza da Piazzale Monte Re.

Sarà ancora più ricco anche il presepe di Nonna Bruna (92 anni): realizzato interamente a mano e allestito con l’aiuto di Silvio Buzzai e Dario Rota, ogni anno – e questo non fa eccezione – si arricchisce di nuovi personaggi e aninaletti e di giochi di luce e d’acqua. Alcune delle statuine in legno saranno opportunamente posizionate nelle aiuole lungo il percorso da Strada di Vienna verso via Nazionale per accompagnare idealmente i passanti fino al fulcro del presepe di via di Prosecco.

Anche quest’anno il presepe raddoppia, con l’allestimento di una seconda Natività a Villa Carsia, che verrà inaugurata martedì 12 dicembre alle ore 17.00 con l’accensione delle luci e l’accompagnamento del Coro d’Argento di Villa Carsia.

A grande richiesta, sabato 23 e domenica 24 dicembre torna, in collaborazione con l’Associazione Culturale “Cose di Vecchie Case”, anche il Mercatino dell’artigianato, dell’hobby e dell’usato a tema natalizio allestito dalle ore 7.00 alle ore 20.00 lungo i marciapiedi di via Nazionale, Strada per Vienna e via di Prosecco. Sabato poi sarà allestita anche l’Isola dei bambini, con scambi di giocattoli figurine, libri, cd, dvd, fumetti e videogiochi.

Spazio anche per il “Saggio di Natale” di pattinaggio con ingresso a offerta libera della Polisportiva Opicina dal titolo “Il Natale che vorrei” in programma sabato 17 dicembre alle ore 20.00 e domenica 18 dicembre alle ore 17.00 al palazzetto “Aldo Cova” di via degli Alpini 128/1.

In ambito religioso, domenica 24 dicembre alle ore 22.45, processione e celebrazione della nascita del Bambin Gesù presso il presepe di Nonna Bruna.

Lunedì 25 dicembre nella chiesa di S. Bartolomeo Apostolo alle ore 18.00 Concerto di Natale e domenica 7 gennaio 2018 sempre alle ore 18.00, Concerto di Capodanno dell’Orchestra a fiati Ricmanje nella sala del Tabor.

Da sabato 2 dicembre, dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00, presso il Circolo Tabor sarà allestito la consueta Mostra- Mercatino di San Nicolò (che si ripeterà anche domenica 3 dalle ore 10.00 alle 12.00 e lunedì 4 e martedì 5 dicembre ancora dalle ore 16.00 alle ore 19.00).

Per agevolare e rendere facile e piacevole lo shopping, tutti i sabati fino al 24 dicembre la Banca ZKB consentirà di posteggiare gratuitamente presso il proprio parcheggio di via del Ricreatorio 2 dalle ore 8.00 alle ore 19.30.

Nel dettaglio, il programma di venerdì 2 dicembre prevede, presso il Circolo Tabor, il consueto Mercatino di San Nicolò (che si ripeterà ogni giorno fino al 5 dicembre: domenica 3 dalle ore 10.00 alle 12.00 e lunedì 4 e martedì 5 dicembre ancora dalle ore 16.00 alle ore 19.00.

Mercoledì 6 dicembre, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Nicolò, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, il Santo, con i bambini a bordo, percorrerà in carrozza le strade di Opicina con partenza da Piazzale Monte Re e percorso itinerante lungo via Nazionale, Strada per Vienna e via di Prosecco. Alle ore 17.00 seguirà l’accensione delle luci dell’albero di Natale donato dal Comune di Trieste alla presenza delle Autorità cittadine con accompagnamento del Coro d’Argento di Villa Carsia e l’esibizione itinerante della Banda Viktor Parma di Trebiciano. Alle ore 17.30 verrà infine inaugurato con l’accensione delle luci il presepe di via di Prosecco (visibile fino al 14 gennaio) realizzato da Nonna Bruna, Silvio Buzzai e Dario Rota sempre con l’allietamento musicale del Coro d’Argento di Villa Carsia.e delle note della Banda Viktor Parma di Trebiciano.

Giovedì 7 dicembre l’Associazione Volop-Volontariato Opicina/Voluntariat Opcine in collaborazione con il Centro Diurno Capon, la II Circoscrizione Altipiano Est e l’UOT di Roiano organizza alle ore 15.30 nella Sala conferenze della Banca di Credito Cooperativo del Carso – ZKB di via del Ricreatorio 2 la “Festa di Natale” per i “diversamente giovani” con il Coro d’Argento di Villa Carsia, il Coro del Tabor e i bambini di Opicina, Neva e la sua fisarmonica, Babbo Natale con i suoi aiutanti e l’artista Lodovico Zabotto, che presenterà alcuni monologhi comici tratti dal suo libro “Distributore automatico di storie stravaganti”.

Martedì 12 dicembre alle ore 17.00 inaugurazione e accensione delle luci del Presepe di Villa Carsia realizzato da Nonna Bruna, Silvio Buzzai e Dario Rota (visibile pure fino al 14 gennaio) con l’accompagnamento del Coro d’Argento di Villa Carsia.

Sabato 16 alle ore 20.00 e domenica 17 dicembre alle ore 17.00, la Polisportiva Opicina organizza il “Saggio di Natale” di pattinaggio dal titolo “Il Natale che vorrei” nel palazzetto “Aldo  Cova” di via degli Alpini 128/1 con ingresso a offerta libera.

Domenica 17 e domenica 24 dicembre apertura straordinaria domenicale dei negozi dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 19.00.

Giovedì 21  dicembre dalle ore 16.00 presso la Residenza polifunzionale Antonella avrà luogo la
Messa di Natale con il sacerdote Ivo Miklavec e il Coro  d’Argento di Villa Carsia.

Sabato 23 e domenica 24 dicembre dalle ore 7.00 alle ore 20.00 in piazzale Monte Re e lungo le vie Nazionale, via di Prosecco e Strada per Vienna si svolgerà il Mercatino dell’artigianato, dell’hobby e dell’usato a tema natalizio a cura dell’Associazione Culturale Cose di Vecchie Case. Sabato sarà allestita anche l’Isola dei bambini con scambi di giocattoli figurine, libri, cd, dvd, fumetti e videogiochi.

 

Sabato 23 dicembre dalle ore 16.00 alle ore 18.00 Babbo Natale scorrazzerà in carrozza per le strade di Opicina con partenza da piazzale Monte Re e percorso itinerante lungo Via Nazionale, Strada Per Vienna e Via di Prosecco accompagnato dalla Banda Viktor Parma di Trebiciano.

Domenica 24 dicembre alle ore 22.45, processione e celebrazione della nascita del Bambin Gesù presso il presepe di Nonna Bruna.

Lunedì 25 dicembre nella chiesa di S. Bartolomeo Apostolo, la mattina verrà officiata la Messa solenne per celebrare il Santo Natale e alle ore 18.00 si terrà il Concerto di Natale.

 

Domenica 31 dicembre nella chiesa di S. Bartolomeo Apostolo alle ore 19.00 verrà officiata la Messa di ringraziamento cantata dal Coro parrocchiale misto e seguiranno le litanie cantate.

Domenica 7 gennaio 2018 alle ore 18.00 nella Sala del Tabor di via del Ricreatorio, 1 si terrà il Concerto di Capodanno dell’Orchestra a fiati Ricmanje diretta da  Aljoša Tavčar organizzato da SKD-A.S.C. Tabor-Prosvetni Dom

Fino al 14 gennaio

Rimangono in visione i Presepi di Via di Prosecco 7 e di Villa Carsia.

Domenica 14 gennaio 2018

Si spengono le luci natalizie e conclusione delle Festività.

Per agevolare e rendere facile e piacevole lo shopping, nella giornata del sabato, la Banca ZKB consentirà di posteggiare gratuitamente presso il proprio parcheggio di via del Ricreatorio dalle 8 alle 19.30.

A Opicina Natale con noi” è promosso dal Consorzio Centro in Via – Insieme a Opicina – Skupaj na Opčinah in collaborazione con il Comune di Trieste e la II Circoscrizione Altipiano Est e grazie al contributo di Confcommercio, Terziaria Trieste e Banca di Credito Cooperativo del Carso-Zadružna Kraška Banka.

PROGRAMMA
“A OPICINA NATALE CON NOI 2017”

Da mercoledì 6 dicembre 2017 a domenica 14 gennaio 2018

 

Da sabato  2 dicembre a martedì 5 dicembre

La SKD-A.S.C. Tabor-Prosvetni dom organizza la Mostra-Mercatino di San Nicolò sabato dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 16.00 alle 19.0, domenica dalle ore 10.00 alle 12.00 e gli altri giorni dalle ore 16.00 alle 19.00 nella sala del Tabor.

Mercoledì 6 dicembre

Dalle 16.00 alle 18.00 San Nicolò in carrozza per le strade di Opicina con partenza da piazzale Monte Re e percorso itinerante lungo Via Nazionale, Strada per Vienna e Via di Prosecco.

Alle ore 17.00 accensione dell’Albero di Natale sulla rotatpria con accompagnamento del Coro d’Argento di Villa Carsia e l’esibizione itinerante della Banda Viktor Parma di Trebiciano.

Alle ore 17.30 inaugurazione e accensione delle luci del Presepe in via di Prosecco 7 realizzato da Nonna Bruna, Silvio Buzzai e Dario Rota con accompagnamento del Coro d’Argento di Villa Carsia e della Banda Viktor Parma di Trebiciano.

Giovedì 7 dicembre

L’Associazione Volop-Volontariato Opicina/Voluntariat Opcine in collaborazione con il Centro Diurno Capon, la II Circoscrizione Altipiano Est e l’UOT di Roiano organizza  alle ore 15.30 nella Sala conferenze della Banca di Credito Cooperativo del Carso – ZKB di via del Ricreatorio 2 la “Festa di Natale” per i diversamente giovani con il Coro  d’Argento di Villa Carsia, il Coro del Tabor e i bambini di Opicina, e Neva con la sua fisarmonica, Babbo Natale con i suoi aiutanti e l’artista Lodovico Zabotto che presenterà alcuni monologhi comici tratti dal suo libro “Distributore automatico di storie stravaganti”.

Martedì 12 dicembre

Alle ore 17.00 inaugurazione e accensione delle luci del Presepe di Villa Carsia realizzato da Nonna Bruna, Silvio Buzzai e Dario Rota con accompagnamento del Coro d’Argento di Villa Carsia.

Sabato 16 e domenica 17 dicembre

La Polisportiva Opicina organizza il “Saggio di Natale” di pattinaggio dal titolo “Il Natale che vorrei” nel palazzetto “Aldo Cova” di via degli Alpini 128/1 sabato alle ore 20.00 e domenica alle ore 17.00. Ingresso a offerta libera.

Domenica 17 e domenica 24 dicembre apertura straordinaria domenicale dei negozi dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 19.00.

Giovedì 21 dicembre

Dalle ore 16.00 presso la residenza polifunzionale Antonella Messa di Natale con il sacerdote Ivo Miklavec e il Coro  D’argento di Villa Carsia.

Sabato 23 dicembre

Dalle 16.00 alle 18.00 Babbo Natale in carrozza per le strade di Opicina con partenza da piazzale Monte Re e percorso itinerante lungo Via Nazionale, Strada Per Vienna e Via di Prosecco accompagnato dalla Banda Viktor Parma di Trebiciano.

Sabato 23 e domenica 24 dicembre

Dalle ore 7.00 alle ore 20.00 in piazzale Monte Re e lungo le vie Nazionale, via di Prosecco e Strada per Vienna si svolgerà il Mercatino dell’artigianato, dell’hobby e dell’usato a cura Associazione Culturale Cose di Vecchie Case a tema natalizio. Sabato sarà allestita anche l’Isola dei bambini con scambi di giocattoli figurine, libri, cd, dvd, fumetti e videogame.

Domenica 24 dicembre

Alle ore 22.45 processione e celebrazione della nascita del Bambin Gesù presso il Presepe di Nonna Bruna.

Lunedì 25 dicembre

La mattina di Natale nella chiesa di S. Bartolomeo Apostolo Messa solenne per celebrare il S. Natale e alle ore 18.00 Concerto di Natale.

Domenica 31 dicembre

Nella chiesa di S. Bartolomeo Apostolo alle ore 19.00 Messa di ringraziamento cantata dal Coro parrocchiale misto. Seguiranno le litanie cantate.

Domenica 7 gennaio 2018

Concerto di Capodanno nella sala del Tabor alle ore 18.00 organizzato da SKD-A.S.C. Tabor-Prosvetni Dom con l’Orchestra a fiati Ricmanje diretta da  Aljoša Tavčar.

Fino al 14 gennaio

Rimangono in visione i Presepi di Via di Prosecco 7 e di Villa Carsia.

Domenica 14 gennaio 2018

Si spengono le luci natalizie e conclusione delle Festività.

Il programma è offerto dai soci e dai simpatizzanti del Consorzio Centro In Via Insieme a Opicina-Skupaj na Opčinah e dalle varie associazioni di Opicina

Share
Previous Topic:

Nella stessa categoria

Proseguono le passeggiate cinematografiche
Proseguono le passeggiate cinematografiche

venerdì 8 dicembre parte alle 15.00 dalla Casa del Cinema in piazza Duca degli Abruzzi il nuovo appuntamento con il [Read More]

ICGEB: evento internazionale sui vaccini
ICGEB: evento internazionale sui vaccini

ICGEB: evento internazionale sui vaccini [Read More]

Celebrazioni per don Giuseppe Radoli
Celebrazioni per don Giuseppe Radoli

TRIESTE - In occasione del X anniversario dalla scomparsa di don Giuseppe Radole, il Complesso vocale e strumentale [Read More]

Sardoni for Young Volunteers
Sardoni for Young Volunteers

Una serata all'insegna della musica in dialetto triestino, animata dai Sardoni Barcolani Vivi e soprattutto [Read More]