Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Wednesday July 17th 2019

Pages

Insider

Archives

Appoggio alle manifestazioni in Tunisia, Egitto e Yemen

Dopo anni di silenzio all’ombra di dittature, la società civile, prima in Tunisia, poi in Egitto ed ora anche in Yemen, ha iniziato a protestare in tutto il paese per rivendicare il proprio diritto alla democrazia.

Mondo Senza Guerre e Senza Violenza riceve questa notizia con grande entusiasmo e appoggia le richieste dei manifestanti.
Notiamo con gioia che la maggior parte di questi sono giovani decisi a ribellarsi a un governo vecchio, corrotto e oppressivo, ma siamo preoccupati per la cieca violenza repressiva scatenata dalle autorità e anche dalla possibilità che la rabbia dei manifestanti contribuisca a creare una spirale di violenza inarrestabile, a danno del successo della protesta.

Chiediamo ai governi di questi paesi di dimettersi, di ripristinare la libertà di espressione e manifestazione e di lasciare spazio a una transizione nonviolenta che porti a una nuova tappa di libertà per uomini, donne, anziani e giovani.

MONDO SENZA GUERRE E SENZA VIOLENZA | ITALIA | WWW.MONDOSENZAGUERRE.ORG

Share

Nella stessa categoria

Parole di Pace
Parole di Pace

S/paesati - Eventi sul tema delle migrazioni XIX giovedì 10 gennaio 2019 - ore 20:30 PAROLE DI PACE Giovedì 10 [Read More]

Palestina: storia di una terra di musulmani, cristiani ed ebrei
Palestina: storia di una terra di musulmani, cristiani ed ebrei

Quattro incontri a cura Giorgio Stern per sapere... capire... reagire... [Read More]

Palestina: una guerra contro il popolo
Palestina: una guerra contro il popolo

Dopo 14 anni il professor Jeff Halper sarà di nuovo a Trieste per testimoniare l’occupazione israeliana della [Read More]

A settant’anni dalla Seconda Guerra Mondiale
A settant’anni dalla Seconda Guerra Mondiale

Sei incontri a cura di Giorgio Stern a settant'anni dalla Seconda guerra mondiale [Read More]

Fascismo e Razzismo di ieri… e di oggi
Fascismo e Razzismo di ieri… e di oggi

Trieste antifascista propone un confronto pubblico con vari esperti e ricercatori e storici sul tema: “fascismo e [Read More]