Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Thursday October 17th 2019

Pages

Insider

Archives

Bande in Festa 🗓

Domenica 22 settembre 2019 alle ore 18.00 andrà in scena al Teatro Stabile Sloveno di via Petronio 4 a Trieste la seconda parte della XVI edizione della rassegna musicale “Bande in Festa”, annuale rassegna a ingresso libero organizzata dal Complesso Bandistico Arcobaleno di Trieste. L’ingresso alla serata è libero, ma per accedere al concerto è necessario ritirare i biglietti numerati alla biglietteria del teatro dalle 10 alle 14 a partire da mercoledì 18 settembre (fino a esaurimento posti disponibili). L’orchestra Arcobaleno, fondata nel 1992 e diretta dal 2010 dal maestro Erik Zerjal, è composta da oltre 50 elementi, molti dei quali provenienti dalla Scuola di Musica, istituita nel 1993.
 

 
La manifestazione, nata nel 2004 e interamente organizzata dal Complesso Bandistico Arcobaleno, ha lo scopo di promuovere scambi culturali, artistici e musicali, offrendo al pubblico l’opportunità di conoscere diverse realtà musicali, sia italiane che estere.
L’intendo della rassegna è quello di valorizzare e promuovere la nota realtà musicale triestina attraverso lo scambio con gruppi musicali italiani e esteri che ogni anno, nel mese di giugno/luglio, vengono invitati ad esibirsi nel cuore della città nell’ottica dello scambio e della reciproca ospitalità. 
 
La serata di domenica rappresenta il seguito dell’evento dello scorso 6 luglio, quando, nella splendida cornice del giardino pubblico “M. de Tommasini” si è esibita la Dechovy Orchester Zabreh proveniente dalla Repubblica Ceca.
 
Domenica, invece, sarà ospite del Complesso Bandistico Arcobaleno una neonata orchestra di fiati: la Združeni Pihalni Orkester Krasa in Brkinov.
 
L’orchestra, di recente formazione, si è costituita dall’unione dei giovani di quattro diverse realtà musicali del Carso sloveno, che hanno dato vita a un organico di circa 80 studenti. Grazie al supporto della Scuola di musica Sežana e di tutti i comuni all’internod ei quali operano le rispettive realtà, l’orchestra sta preparandosi a partecipare a un prestigioso concorso per orchestre giovanile a Grafenegg in Austria, dove il prossimo ottobre si esibirà nella Categoria eccellenza.

La serata di domenica vedrà in apertura l’esibizione dell’Orchestra di Fiati Arcobaleno che eseguirà dei brani molto conosciuti e famosi, iniziando con Highlights from Chicago, passando per un medley di composizioni russe e concludendo con la grinta delle musiche dei Deep Purple. Ospite d’eccezione, salirà sul palco la pianista e concertista Carolina Victoria Pérez Tedesco che, accompagnata dall’orchestra, eseguirà il brano “Warsaw Concert”, colonna sonora del film Dangerous Moonlight del 1941, brano divenuto molto popolare durante la Seconda guerra mondiale.

Dopo una breve pausa, nella seconda parte della serata si esibirà la Združeni Pihalni Orkester Krasa in Brkinov, diretta dall’abile bacchetta di Matija Tavčar, che presenterà i due brani che proporranno al concorso di ottobre; nello specificoverranno eseguiti “Einstein” di Thomas Doss e “Give us his day” di David Maslanka, oltre ad atri brani e a diverse sorprese.
 
L’ingresso alla serata è libero, ma per accedere al concerto è necessario ritirare i biglietti numerati alla biglietteria del teatro dalle 10 alle 14 a partire da mercoledì 18 settembre (fino a esaurimento posti disponibili).
 
“Non è mai facile organizzare eventi e serate di questa portata, ma un sentito ringraziamento – commenta il Presidente dell’Orchestra di Fiati Arcobaleno, Mattia Vatta, ricordando con soddisfazione il successo della prima parte del festival, svoltasi il 6 luglio scorso al Giardino Pubblico “M. de Tommasini”  – va rivolto a tutti i componenti del consiglio direttivo e al M° Erik Žerjal, nonché a tutti i fondamentali sponsor che da sempre sostengono le nostre attività”. “Sarà una serata interessante sotto molti punti di vista ed è per questo che ci attendiamo un pubblico come sempre numeroso, puntando al tutto esaurito.”
 
Oltre a “Bande in Festa” l’Orchestra di fiati Arcobaleno è assiduamente impegnata a livello cittadino e regionale, nazionale e internazionale, portando la propria musica in Carinzia, Slovenia, Croazia, Ungheria e Polonia promuovendo incontri con ospiti d’eccezione, quali la Ann Pioneer Symphony Band, proveniente dal Michigan (USA) e ospite a Trieste a marzo 2018.
L’Orchestra di Fiati Arcobaleno, una tra le più giovani realtà orchestrali della città, è impegnata dal 1992 nel diffondere al massimo la conoscenza della musica. Attraverso la direzione del Maestro Erik Žerjal, anche quest’anno l’Orchestra, composta da elementi di tutte le età, i più giovani dei quali provengono direttamente dalla propria Scuola di Musica, intende regalare al pubblico nuovi momenti di spettacolo e divertimento. Non mancheranno le sorprese con alcuni solisti.
Nata 14 anni fa da un’idea dell’allora Vicepresidente Francesco Paliaga con l’intento di promuovere l’attività dell’associazione e ampliare le amicizie con altre realtà musicali sia italiane che estere, in modo da creare una rete di conoscenze e collaborazioni, la manifestazione è cresciuta nel corso degli anni fino a diventare un momento particolarmente apprezzato e atteso dalla cittadinanza.
L’Orchestra di Fiati Arcobaleno vanta un organico di circa 60 elementi di tutte le età, anche se per la gran parte è costituito da giovani per lo più studenti al Conservatorio. Il repertorio comprende colonne sonore, musical e musica leggera, trascrizioni di musica classica, composizioni originali per banda e orchestra a fiato, musica tradizionale triestina, marce da sfilata e da concerto. Dal 2004 l’Orchestra Arcobaleno ha dato vita annualmente alla manifestazione “Bande In Festa” che ospita a Trieste Bande e/o Orchestre a Fiato provenienti da altre regioni italiane o dall’estero, per un intenso fine settimana all’insegna della Musica e dell’Amicizia. L’idea della fondazione del Complesso Bandistico Arcobaleno si deve a tre amici, in particolare a Fanco Zupin, che con passione e amore per la realtà ha coordinato tutte le attività come presidente fino a gennaio 2015, quando ha lasciato il compito a Mattia Vatta. In questi anni, la bacchetta è stata affidata a quattro direttori: Ennio Krisanovsky, Paolo Spincich, Mauro Zaccaria e l’attuale, il Maestro Erik Žerjal.
 
 

 
Complesso Bandistico Arcobaleno
Il Complesso Bandistico Arcobaleno è stato fondato a Trieste nel 1992 e l’anno dopo venne istituita la Scuola di Musica, per dare ai musicisti la possibilità di perfezionarsi, nonché per incentivare e appassionare i nuovi allievi all’attività musicale. Molti allievi si sono poi iscritti al conservatorio, conseguendo anche il diploma e ampliando le proprie esperienze personali sia in Italia che all’estero.
Oltre ad essere assiduamente impegnato a livello cittadino e regionale, il complesso bandistico effettua frequentemente trasferte in altre regioni italiane come il Trentino Alto Adige, l’Emilia Romagna, la Lombardia, la Valle d’Aosta. A livello internazionale sono da ricordare i concerti tenuti a Budapest (Ungheria) e a Millstatt am-See (Austria). Recentemente sono da segnalare le “Vacanze Studio” annuali a Bassania (Croazia), la trasferta a Spalato (Croazia) e in Austria. Più recenti sono da ricordare le trasferte a Vienna, in Abruzzo e in Polonia durante l’estate del 2018.
Ormai da diversi anni, tiene annualmente concerti nei principali teatri della città.
Nel 2004 il Complesso Bandistico Arcobaleno ha dato vita alla manifestazione “Bande in Festa”. L’iniziativa si ripete annualmente nel mese di giugno e il Complesso Bandistico Arcobaleno ne cura l’intera organizzazione, ospitando a Trieste Bande e/o Orchestre di Fiati provenienti da altre regioni italiane o dall’estero, per un intenso fine settimana all’insegna della Musica e dell’Amicizia.
Dalla sua fondazione il Presidente, nonché uno dei principali fondatori dell’associazione, è stato Franco Zupin, che con passione e amore ha coordinato tutte le attività dello stesso fino a gennaio 2015, quando la presidenza è stata lasciata a Mattia Vatta.
Negli anni il Complesso Bandistico è stato diretto magistralmente dal M° Ennio Krisanovsky, che lo ha guidato per 10 anni dalla fondazione passando la bacchetta al M° Paolo Spincich, dal 2002 fino alla prematura scomparsa nel dicembre del 2004. Successivamente dal M° Maurizio Zaccaria fino all’inizio del 2010, quando la direzione è passata all’attuale direttore M° Erik Žerjal.
In occasione del 25° anno di fondazione è stato deciso di cambiare il nome in Orchestra di Fiati Arcobaleno.
 
Il Direttore Maestro Erik Žerjal
Si è diplomato nella classe di trombone al Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste nel 1999 con il massimo dei voti e successivamente al Conservatorio Superiore di Paris CNR con il voto “Premier Prix”.
Dal 2000 al 2002 ha fatto parte dell’Orchestra Giovanile Italiana di Fiesole con la quale ha tenuto concerti in Italia e Germania in Gruppi da Camera e Orchestra Sinfonica come Primo Trombone e Trombone di fila. Ha collaborato inoltre con l’Orchestra dell’Opera di Roma, l’Orchestra del Teatro Verdi di Trieste, ecc.
Come solista ha suonato sotto la direzione del compositore M° Jan van Der Roost, e con diverse orchestre da camera e di fiati.
Ha registrato per la Radio Rai di Trieste in duo trombone/pianoforte. Inoltre ha fatto parte della registrazione di vari cd di musica classica e leggera.
E’ docente della classe di ottoni e direttore dell’Orchestra a fiati presso la scuola di musica di Sežana, inoltre è professore di tromba e trombone presso il Liceo Musicale e Coreutico Sezione Musicale Carducci Dante di Trieste.
Dalla formazione nel 2012 del gruppo QuatTromboni, Tuba e Percussioni ha tenuto concerti in regione, Austria e Croazia.
Dal 2010 è direttore del Complesso Bandistico Arcobaleno.
 
 
Združeni pihalni orkester Krasa in Brkinov
 
Per diversi anni si è pensato di unire quattro realtà bandistiche dei quattro comuni del Carso sloveno. Quest’anno i desideri si sono avverati e l’orchestra di fiati Združeni pihalni orkester Krasa in Brkinov ha preso vita.
L’ orchestra si presenterà a fine ottobre al prestigioso concorso per orchestre giovanili, nella categoria eccellenza in Austria, nella città di Grafenegg.
Al concorso possono accedere solo ensemble selezionati, e l’orchestra è formata da circa 80 studenti attuali ed ex di maggior talento della scuola di musica di Sežana e delle succursali, i quali sono anche membri delle rispettive orchestre di fiati (Orchestra di fiati Komen, Kraška pihalna godba di Sesana, Orchestra di fiati di Divaccia e la Brkinska godba 2000). Alcuni componenti stanno continuando gli studi musicali presso conservatori e accademie di musica della Slovenia e all’estero.
L’orchestra è il primo progetto di questa portata non solo nella regione carsica, ma nella Slovenia in generale, che è supportato dalla Scuola di musica di Sežana, in particolare dal direttore Ivo Bašič e da tutti i comuni in cui operano anche le orchestre.
Molto entusiasti dell’iniziativa, i direttori delle orchestre (Divača Mitja Tavčar, Komen Matija Tavčar, Sežana Ivo Bašič e Tomaž Škamperle di Brkini) a fine agosto nella Casa della cultura di Štanjel, hanno dato il via alle prove di sezione supportati dai più esperti componenti del gruppo. Le prove di assieme e la concertazione è stata affidata alla maestria del direttore Matija Tavčar, che solo dopo quattro giorni ha già debuttato nel anfiteatro del Kosovelov dom di Sežana.
L’orchestra si presenterà anche a Trieste e Bukovica (Nova Gorica), che servirà da preparazione finale per l’importante impegno in Austria.
Al concorso l’orchestra si presenterà con i brani Einstein di Thomas Doss e Give us his day di David Maslanka.

Share
Arte e spettacolo

Nella stessa categoria

Trieste Science+Fiction Festival annuncia la presenza di Brian Yuzna
Trieste Science+Fiction Festival annuncia la presenza di Brian Yuzna

19° edizione | Trieste, 29 ottobre – 3 novembre 2019 IL REGISTA CULT BRIAN YUZNA OSPITE ALTRIESTE [Read More]

Nuovo Cine Swarovsky
Nuovo Cine Swarovsky

DEBUTTA IL 18 OTTOBRE ALLE 20.30 AL BOBBIO LO SPETTACOLO  DIALETTALE E VARIETÀ MUSICALE DI DAVIDE CALABRESE [Read More]


Warning: mime_content_type(/freaks/wp-content/uploads/2019/10/foto-di-sena-Gregor-GeÄ.-150x150.jpg) [function.mime-content-type]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.freaksonline.it/home/freaks/wp-content/themes/antisnews/cropper.php on line 401

Warning: finfo_file(/freaks/wp-content/uploads/2019/10/foto-di-sena-Gregor-GeÄ.-150x150.jpg) [function.finfo-file]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.freaksonline.it/home/freaks/wp-content/themes/antisnews/cropper.php on line 409
Il taccuino segreto di Leonardo
Il taccuino segreto di Leonardo

Sabato 19 ottobre ore 20.30 Teatro Comunale G. Verdi Via San Giovanni , 4 Muggia Il taccuino segreto di Leonardo [Read More]

Arrivano al Miela i Barmer Boys
Arrivano al Miela i Barmer Boys

Miela Music-LiveVenerdì 18 ottobre 2019 ore 21.30 Teatro Miela Arrivano al Miela i BARMER BOYS Saranno i Barmer Boys [Read More]

LA LOCANDIERA al Teatro Stabile Sloveno
LA LOCANDIERA al Teatro Stabile Sloveno

Slovensko stalno gledališče/ Teatro Stabile Sloveno Carlo Goldoni LA LOCANDIERA dal 18 ottobre al TSS Una donna [Read More]