Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Thursday August 22nd 2019

Pages

Insider

Archives

Carmen Consoli a Trieste

“Auguro a tutti che la felicità possa far parte di questa vita”

Carmen Consoli

Si presenta con la sua consueta eleganza, Carmen Consoli. Elegante, vestita con una gonna nera e una camicetta bianca; deliziose scarpe risaltano grazie a dei laccetti che le stringono le caviglie sottili.  Abbraccia la sua chitarra, ma soprattutto canta, con la sua voce vestita di una tonalità così particolare che le ha donato la particolarità di essersi contraddistinta tra tante voci.

Inizia il suo concerto, nel Politeama Rossetti di Trieste, quasi sottovoce, dapprima cantanto dell’est, per poi passare alla ricorrenza del giorno dopo, che vede tutti gli innamorati giurarsi eterno amore.

Il secondo sipario per il momento rimane chiuso; lei è sola con la sua chitarra sul palcoscenico, ma canzone dopo canzone, si aggiungono supporti strumentali, fino a che quel telone rosso, lascia spazio alla visione della sua band, che assomiglia di molto ad un’orchestra.

La prima cosa che salta agli occhi è la loro bravura, la seconda la scelta voluta di utilizzare le capacità femminili. Due terzi della band è femmina, così ha voluto Carmen.

Trapela da subito la sua sicilianità, anche attraverso le sue parole che inneggiano a grandi giustizie sociali dove la diversità viene vista come ricchezza  e tolleranza una dote.

Le note si mescolano di vari swing: profumano d’oriente, ma anche di bossa nova, sanno di  poesia e di matura serenità. La madre racconta di sè, della sua terra, canta i dolori e gli amori di molti cuori.

Le luci che si aggiungono pian piano rendono tutta l’atmosfera magica e avvolgono il teatro tutto.

A metà concerto un’eccezionale esibizione solista di una percussionista riporta tutti in un’atavico primordiale mondo di magia, dove il potere femminile regnava sovrano.

L’accompagnamento al pianoforte, le sintonie perfette, creano una serata ricca di una piccola magia.

La sua band:  Massimo Roccaforte alla chitarra,  Fiamma Cardani  alla batteria, Luciana Luccini al basso, Adriano Murania al violino, Valentina Ferraiuolo alle percussioni, Claudia Della Gatta al violoncello.

Laura Poretti Rizman

 

Canzoni cantate:

Sud est
San Valentino
Pioggia d’aprile
Il pendio dell’abbandono
Mandaci una cartolina
Fiori d’arancio
Ottobre
L’ultimo bacio
In bianco e nero
Guarda l’alba
AAA Cercasi
L’eccezione
La notte più lunga
Perturbazione atlantica
Venere
Intermezzo: Percussioni
Non volermi male
Amore di plastica
Oceani deserti
Orfeo
Sintonia imperfetta
Parole di burro
Geisha
‘A finestra

BIS

Questa piccola magia
Confusa e felice

 

Zenit srl,

in collaborazione con il Comune di Trieste, la Regione Friuli Venezia Giulia e il Politeama RossettiTeatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

presenta

TUTTO PRONTO A TRIESTE PER IL NUOVO ATTESO TOUR TEATRALE DI

CARMEN CONSOLI

CAMBI DI SCENA, NATURA E RACCONTI, UN VIAGGIO INEDITO NELLA MUSICA DELLA “CANTANTESSA” SICILIANA

 

UN CONCERTO INTIMO IN UNA DIMENSIONE CONGENIALE ALL’ARTISTA, IN SCALETTA I SUCCESSI DI 20 ANNI DI CARRIERA E LE HIT DEL FORTUNATO ALBUM “L’ABITUDINE DI TORNARE”

 

STASERA AL POLITEAMA ROSSETTI DI TRIESTE L’UNICO IMPERDIBILE LIVE FRA FRIULI VENEZIA GIULIA E VENETO

 

SABATO 13 FEBBRAIO 2016, inizio ore 21.00

TRIESTE, Politeama Rossetti 

Cambi di scena, natura e racconti: il nuovo atteso tour di Carmen Consoli sarà un viaggio suggestivo e inedito nella sua musica. L’artista, dopo i successi del live estivo nei grandi festival rock della penisola, sorprende ancora e torna nell’atmosfera emotivamente coinvolgente del teatro con una formazione arricchita di strumenti e musicisti che la vedrà al centro del palco insieme a basso e batteria, chitarra e tastiera ma anche violini, violoncelli e tamburelli. Tutto pronto al Politeama Rossetti di Trieste, che accoglierà la “cantantessa”, sabato 13 febbraio, per l’unico atteso live fra Friuli Venezia Giulia e Veneto. I biglietti per l’evento, organizzato da Zenit srl, in collaborazione con il Comune di Trieste, la Regione Friuli Venezia Giulia, il Politeama Rossetti – Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e inserito nel pacchetto Music&Live dell’Agenzia TurismoFVG, saranno ancora disponibili alle casse del teatro prima dello spettacolo. Info su www.azalea.it.

Il teatro è una scelta artistica ricorrente nella carriera di Carmen, una scelta a lei cara perché la più adatta a ricreare uno scambio quasi confidenziale col pubblico, una dimensione intima che induce al racconto: le sue canzoni sono infatti storie in musica, ricche di personaggi e situazioni narrative, come testimoniato anche nel recente album “L’abitudine di tornare”. E al racconto e ad una scena familiare e fantastica insieme sono ispirate le scenografie che si alterneranno durante lo spettacolo: pedane concave come libri su cui gli strumenti acustici suonano come sospesi nell’aria; specchi che riflettono la platea inglobandola nella scena; tantissime piante, tracce di una natura che irrompe nella quotidianità. Al centro di tutto ci saranno Carmen – con la sua forte presenza scenica – e la sua musica, con una scaletta composta dalle hit dell’ultimo fortunato album “L’abitudine di tornare” assieme a tutti i suoi più grandi successi. Con la voce e la chitarra di Carmen, sul palco ci saranno amici e musicisti storici come Massimo Roccaforte alla chitarra, Roberto Procaccini – affermatissimo tastierista (e produttore) della scena romana, Fiamma Cardani alla batteria e Luciana Luccini al basso e anche Adriano Murania – eccellente polistrumentista e primo violino del Teatro Bellini di Catania, Valentina Ferraiuolo – tamburellista del progetto le Malmaritate, prodotto dalla Narciso, e Claudia Della Gatta – violoncellista avvezza alle incursioni teatrali. Il disegno e la scena sono di Paolo Fossataro.

 

 

Per maggiori informazioni:

Azalea Promotion tel. +39 0431 510393www.azalea.itinfo@azalea.it

ilRossetti – Teatro Stabile del FVG tel. +39 040 3593511 – e-mail: info@ilrossetti.it – web: www.ilrossetti.it

Zenit srl,

in collaborazione con il Comune di Trieste, la Regione Friuli Venezia Giulia e il Politeama RossettiTeatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

presenta

AL VIA DOMANI DA ROMA IL NUOVO ATTESO TOUR TEATRALE DI

CARMEN CONSOLI

CAMBI DI SCENA, NATURA E RACCONTI, UN VIAGGIO INEDITO NELLA MUSICA DELLA “CANTANTESSA” SICILIANA

 

UN CONCERTO INTIMO IN UNA DIMENSIONE CONGENIALE ALL’ARTISTA, IN SCALETTA I SUCCESSI DI 20 ANNI DI CARRIERA E LE HIT DEL FORTUNATO ALBUM “L’ABITUDINE DI TORNARE”

 

IN CALENDARIO UN SOLO IMPERDIBILE LIVE FRA FRIULI VENEZIA GIULIA E VENETO:

SABATO 13 FEBBRAIO AL POLITEAMA ROSSETTI DI TRIESTE

 

SABATO 13 FEBBRAIO 2016, inizio ore 21.00

TRIESTE, Politeama Rossetti 

 

Biglietti in vendita sui circuiti Ticketone e VivaTicket, nei punti autorizzati e alle biglietterie del Politeama Rossetti. Tutte le info su www.azalea.it

Cambi di scena, natura e racconti: il nuovo atteso tour di Carmen Consoli sarà un viaggio suggestivo e inedito nella sua musica. L’artista, dopo i successi del live estivo nei grandi festival rock della penisola, sorprende ancora e torna nell’atmosfera emotivamente coinvolgente del teatro con una formazione arricchita di strumenti e musicisti che la vedrà al centro del palco insieme a basso e batteria, chitarra e tastiera ma anche violini, violoncelli e tamburelli. Il nuovo tour “Carmen Consoli in Teatro” prenderà il via domani, mercoledì 20 gennaio da Roma, per poi toccare le principali città italiane; un viaggio che vedrà, per le regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto, un unico imperdibile concerto, in programma sabato 13 febbraio al Politeama Rossetti di Trieste. I biglietti per l’evento, organizzato da Zenit srl, in collaborazione con il Comune di Trieste, la Regione Friuli Venezia Giulia, il Politeama Rossetti – Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e inserito nel pacchetto Music&Live dell’Agenzia TurismoFVG, sono in vendita sui circuiti Ticketone.it e Vivaticket.it, nei punti autorizzati e alle biglietterie del teatro. Info, prezzi e punti vendita su: www.azalea.it.

Il teatro è una scelta artistica ricorrente nella carriera di Carmen, una scelta a lei cara perché la più adatta a ricreare uno scambio quasi confidenziale col pubblico, una dimensione intima che induce al racconto: le sue canzoni sono infatti storie in musica, ricche di personaggi e situazioni narrative, come testimoniato anche nel recente album “L’abitudine di tornare”. E al racconto e ad una scena familiare e fantastica insieme sono ispirate le scenografie che si alterneranno durante lo spettacolo: pedane concave come libri su cui gli strumenti acustici suonano come sospesi nell’aria; specchi che riflettono la platea inglobandola nella scena; tantissime piante, tracce di una natura che irrompe nella quotidianità. Al centro di tutto ci saranno Carmen – con la sua forte presenza scenica – e la sua musica, con una scaletta composta dalle hit dell’ultimo fortunato album “L’abitudine di tornare” assieme a tutti i suoi più grandi successi. Con la voce e la chitarra di Carmen, sul palco ci saranno amici e musicisti storici come Massimo Roccaforte alla chitarra, Roberto Procaccini – affermatissimo tastierista (e produttore) della scena romana, Fiamma Cardani alla batteria e Luciana Luccini al basso e anche Adriano Murania – eccellente polistrumentista e primo violino del Teatro Bellini di Catania, Valentina Ferraiuolo – tamburellista del progetto le Malmaritate, prodotto dalla Narciso, e Claudia Della Gatta – violoncellista avvezza alle incursioni teatrali. Il disegno e la scena sono di Paolo Fossataro.

Fra i prossimi appuntamenti con i grandi concerti al Politeama Rossetti i live delle star del rock Chris Cornell (15 aprile 2016), Gianna Nannini (20 aprile 2016) e Steven Wilson (26 aprile 2016). Biglietti in vendita, info su www.azalea.it .

 

 

Per maggiori informazioni:

Azalea Promotion tel. +39 0431 510393www.azalea.itinfo@azalea.it

ilRossetti – Teatro Stabile del FVG tel. +39 040 3593511 – e-mail: info@ilrossetti.it – web: www.ilrossetti.it

Share
Next Topic:

Nella stessa categoria

Trieste Science+Fiction Festival, 19° edizione
Trieste Science+Fiction Festival, 19° edizione

19° edizione | Trieste, 29 ottobre – 3 novembre 2019 UN POSTER TRA SOGNO E UTOPIA REALIZZATO DALL’ILLUSTRATORE [Read More]

Concerto all’alba con Remo Anzovino in Villa Manin
Concerto all’alba con Remo Anzovino in Villa Manin

C’è un momento in ciascuna alba in cui la luce è come sospesa:  un istante magico dove tutto può succedere. [Read More]

La Biennale di Venezia58
La Biennale di Venezia58

Scegliere Venezia scegliendo La Biennale. Questa volta i giorni sono aumentati e la prospettiva futura sarà ancora [Read More]

Lost Souls di Loreena McKennitt a Folkest 2019
Lost Souls di Loreena McKennitt a Folkest 2019

LOREENA McKENNITT LOST SOULS SEI LE TAPPE ITALIANE: OLTRE A MILANO, ROMA, BARI, FIRENZE E MACERATA ANCHE IL CASTELLO DI [Read More]

Festival Jazz all’Arco di Riccardo
Festival Jazz all’Arco di Riccardo

“Festival Jazz all’Arco di Riccardo”. Prosegue la rassegna estiva musicale a ingresso libero in programma [Read More]