Comunicare l’incomunicabilità 🗓

Pinter, foto fornita da Hangar Teatri

COMUNICARE L’INCOMUNICABILITA’

LUNEDI 14 OTTOBRE

ORE 19.00

HANGAR TEATRI

Incontri: lunedì 14 ottobre alle ore 19 un incontro con il Prof. Quazzolo e la drammaturga Gioia Battista sul teatro di Harold Pinter e il teatro dell’assurdo.

Chi è Harold Pinter?

“Non sono io. È l’invenzione di qualcun altro. Fa uno strano effetto quando la gente mi stringe calorosamente la mano e dice che è felice di conoscermi, io provo un misto di sentimenti contraddittori, perché non sono affatto sicuro di chi quelli credano di aver conosciuto. Anzi, non sono sicuro di chi abbiano conosciuto, tout court. Non so bene come spiegarmi. A volte avverto negli altri un agghiacciante senso di rispetto, e ne sono angosciato.”

Non c’è descrizione migliore di questa per introdurre il drammaturgo britannico Harold Pinter, con il suo teatro della minaccia dalla fine degli anni Cinquanta ha stravolto completamente l’idea di drammaturgia conosciuta fino ad allora, tanto da far coniare un termine specifico ‘pinteresque’ per definire una situazione assurda riconducibile alle sue opere.

Nella cornice di IoAmoLunedì, si inserisce questo incontro/conferenza per “comunicare l’incomunicabilità”: il professore Quazzolo e la drammaturga Gioia Battista affronteranno in generale il teatro dell’assurdo degli anni ’50 e ’60, per poi approdare nello specifico all’interno delle parole e dei testi di Pinter, fino ad arrivare a «Ceneri alle ceneri», lo spettacolo che debutterà il 18 ottobre in Hangar Teatri, prodotto dal Teatro degli Sterpi con la regia di Igor Pison.

L’ingresso è a offerta libera.

Per informazioni scrivere a info@teatrodeglisterpi.org, chiamare  +39 388 3980768 o visitare il sito hangarteatri.com

Arte e spettacolo Trieste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.