Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Tuesday June 25th 2019

Pages

Insider

Archives

Consigli per spostarsi e viaggiare rispettando l’ambiente e risparmiando

Possiamo risparmiare dal 5 al 25% di carburante cambiando il nostro stile di guida (facendo lavorare il motore a bassi giri) e facendo attenzione a piccoli particolari come evitare i portapacchi, i portasci (fa aumentare i consumi del 15%) e le ruote mezze sgonfie, e compiendo regolarmente le manutenzioni essenziali dell’auto, ecc. Usare i pneumatici verdi “energy” (con un coefficiente Cr di non più di 1,07) permette di risparmiare fino all’8% di carburante. Per ogni 100 kg di peso in più nell’autovettura si consuma mezzo litro in più di carburante per ogni 100 km. Il climatizzatore richiede mediamente il 0,8 litri ogni 100 km.

Non lasciamo in folle il motore per più di un minuto: consumeremo meno carburante a spegnere e riaccendere e inquineremo meno. In Italia i trasporti stradali producono ogni anno 80 milioni di tonnellate di CO2, ovvero il 20% di biossido di carbonio emesso nel nostro paese. In autostrada non superiamo i 100 Km orari. Portando la velocità da 130 a 100 Km orari si risparmia il 28% di carburante riducendo notevolmente l’inquinamento. Facciamo revisionare l’auto in base alla legislazione vigente. Un’automobile revisionata consuma addirittura il 9% in meno di benzina. E produce altrettante emissioni tossiche in meno.

Acquistiamo auto e scooter elettrici. E’ la richiesta che fa il mercato!

Usare il biodisel, come l’olio di colza, è tecnicamente possibile con un grande vantaggio per la spesa e per l’ambiente. Informatevi su come potete fare sul libro di Jacopo Fo “Olio di colza e altri 30 modi per risparmiare, proteggere l’ambiente e salvare l’economia italiana”

Usiamo più possibile la bicicletta ed i mezzi di trasporto pubblici (autobus, treno, pullman ecc.), cercando di avere pazienza anche laddove il servizio è carente. Ricordiamoci che l’aereo per tragitti fino a 600 km consuma per passeggero tra le 3 e le 6 volte più di un treno. Quando ci spostiamo con l’autovettura cerchiamo di utilizzare un solo veicolo per più persone(carsharing). Oltre alle minori emissioni di gas di scarico ne deriverà anche un notevole risparmio economico.

Share

Nella stessa categoria

Bioest 2016
Bioest 2016

Torna per il 23esimo anno Bioest, la tradizionale Fiera dei prodotti naturali e delle Associazioni ambientaliste, [Read More]

Doggy Bag? Si grazie!
Doggy Bag? Si grazie!

Istituzione del Doggy Bag nei ristoranti di Trieste. Approvata sotto forma di raccomandazione la mozione presentata dal [