Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Sunday August 18th 2019

Pages

Insider

Archives

Costanza Macras per Ufo

GIOVEDì 6 GIUGNO – PERFORMANCE DAL VIVO CON COSTANZA MACRAS PER LA CONTRADA . SONO GLI UFO DI MARCELA SERLI

La Contrada Teatro Stabile di Trieste
Bando Residenze artistiche della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia triennio 2018-2020 residenze creative: 

UFO – residenze non identificate
CENTRO DI RESIDENZE, STUDIO E PARTECIPAZIONE 

Progetto di Marcela Serli 

CON LA PARTECIPAZIONE DI:

Università degli Studi di Trieste

SISSA – Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati

ICTP – International Centre for Theoretical Physics

Conservatorio G.Tartini di Trieste

Trieste Contemporanea

Ancora un appuntamento “Ufo – residenze d’arte non identificate”, il progetto realizzato e ideato da Marcela Serli per La Contrada. Un modo diverso di vivere lo spettacolo dal vivo, ovvero partecipativo, in cui artisti da lontano arrivano nella città di Trieste e coinvolgendo i ricercatori, le istituzioni e i cittadini, insieme, confezionano uno spettacolo aperto a tutti, chiamata “restituzione”. Giovedì 6 giugno al Circolo della Vela di Trieste (Pontile Istria, 8) arriva lo spettacolo di Costanza Macras, tra i nomi più conosciuti della coreografia mondiale, che con Giuseppe Sartori, Premio Melato 2018, Marcela Serli e alcuni studenti del corso di musica elettronica del Conservatorio G. Tartini si esibirà alle ore 19.30. Oggetto dello spettacolo, i rapporti, la ricostruzione dell’eterosessualità nel dramma e nel cinema. Una ricerca sull’amore eterosessuale con i ruoli della donna e dell’uomo separati e marcati, la donna e le sue “fragilità femminia” e l’uomo e la sua “forza maschia”. In questo tentativo di ricerca Constanza si ispira a Godard, Truffaut, la nouvelle vague, Bergman, e scrittori come Kundera.

UFO si svolge sotto l’egida di proESOF e si inserisce nel più generale intento da parte dei sostenitori del progetto, il MiBACT e Regione FVG  di incrementare su tutto il territorio le residenze d’arte insieme ai partner che quest’anno vede la partecipazione dell’Università degli Studi di Trieste, la SISSA, il Conservatorio G. Tartini di Trieste e l’ICTP, il Centro internazionale di fisica teorica Abdus Salam.Luoghi che sono solitamente spazio di ricerca e che durante le residenze si trasformeranno in spazio performativo.

Share

Nella stessa categoria

Trieste Science+Fiction Festival, 19° edizione
Trieste Science+Fiction Festival, 19° edizione

19° edizione | Trieste, 29 ottobre – 3 novembre 2019 UN POSTER TRA SOGNO E UTOPIA REALIZZATO DALL’ILLUSTRATORE [Read More]

Concerto all’alba con Remo Anzovino in Villa Manin
Concerto all’alba con Remo Anzovino in Villa Manin

C’è un momento in ciascuna alba in cui la luce è come sospesa:  un istante magico dove tutto può succedere. [Read More]

La Biennale di Venezia58
La Biennale di Venezia58

Scegliere Venezia scegliendo La Biennale. Questa volta i giorni sono aumentati e la prospettiva futura sarà ancora [Read More]

Lost Souls di Loreena McKennitt a Folkest 2019
Lost Souls di Loreena McKennitt a Folkest 2019

LOREENA McKENNITT LOST SOULS SEI LE TAPPE ITALIANE: OLTRE A MILANO, ROMA, BARI, FIRENZE E MACERATA ANCHE IL CASTELLO DI [Read More]

Festival Jazz all’Arco di Riccardo
Festival Jazz all’Arco di Riccardo

“Festival Jazz all’Arco di Riccardo”. Prosegue la rassegna estiva musicale a ingresso libero in programma [Read More]