Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Saturday April 20th 2019

Pages

Insider

Archives

Destinati all’estinzione

Ma quanto è simpatico Pintus?

Lui che parla strettamente nel dialetto di casa, prendendo bonariamente in giro tutti, soprattutto chi si crede del luogo ma del luogo proprio non è.

Pintus, lui che porta un cognome strettamente sardo, di madre quasi francese, che vive a Milano ma essendo nato a Trieste, la vive come casa e in questo suo essere multietnico, si rende comune a tutto il mondo, ma soprattutto a chi abita questa città ed affolla il teatro alla prima delle sue due rappresentazioni triestine.

Trieste è una città che si ama e che resta nel cuore. Trieste che sa prendersi in giro, e che è, come lo diceva Saba, scontrosa. Trieste che sbotta e che rende bulli anche chi, forse, ma proprio forse, non voleva esserlo.

Pintus che ama i bambini, e che insegna ai grandi come ci si deve comportare. Lui che fa il padre, e che scherzando, tira le orecchie proprio a tutti, ma che sempre, ogni volta che ritorna, riempie il teatro.

Pintus che ha un pubblico educato, almeno pare. Perchè di telefonini accesi con quei fastidiosissimi schermi in maniera prolungata, se ne notano un pò ovunque. Il pubblico di Pintus che riempie le strade, e non i marciapiedi, all’uscita del teatro, è felice. Felice di aver riso per due ore con le lacrime, perchè ridere fa bene, e come ha sottolineato Pintus, non importa se il comico sta male, perchè il suo dono è quello di veder ridere gli altri e in questo lui prova gioia.

Pintus che si collega agli altri, nella continua formazione ed evoluzione, come in questa mattina di aprile, con il teatro pieno zeppo di studenti che, insieme ai rappresentanti cittadini e di settore, ha intrattenuto tutti con i colleghi Maxino e Furian.

Pintus che continuerà, questa sera la sua performance, verso un ulteriore tutto esaurito al Politeama Rossetti, e che concluderà il suo tour a Sanremo il 23 aprile mentre noi lo riaspetteremo con rinnovata simpatia.

Laura Poretti Rizman

Pintus, Destinati all’estinzione, foto fornita da Teatro Stabile del FVG


E’ IN FASE DI CHIUSURA LA STAGIONE TEATRALE 2018/2019
DELLO SPETTACOLO “DESTINATI ALL’ESTINZIONE” DI ANGELO
PINTUS. AD OGGI SONO OLTRE 145.000 I BIGLIETTI VENDUTI:
PIU’ DEL’95% DI TUTTI I POSTI DISPONIBILI.
ANGELO PINTUS – MINISTORY
ANGELO PINTUS nasce a Trieste molti anni fa…

“Quanti anni fa?” “ Mah, non si chiede l’età a una donna!”
Da piccolo era insopportabile … da grande lo è ancora!
La scuola per lui non è stata semplice: ha abbandonato gli studi, contro il volere dei genitori, in seconda
elementare…
Sostiene ancora oggi: “Non reggevo la pressione!!!”.
Negli Anni 90’ inizia a lavorare in Valtur, esperienza incredibile, è lì che impara quel poco che sa fare oggi.
Nel 2000 lavora in radio a Milano in coppia con Max Vitale, ma il sodalizio dura poco. Nella torrida estate del 2007 la coppia si scioglie.
Dal 2009 è presenza fissa di Colorado, il programma di Italia 1.
Ma è nel 2013 che la sua vita cambia: inizia la sua prima Tournée teatrale in giro per l’Italia con lo spettacolo “50 SFUMATURE DI… PINTUS”.
In due stagioni, 2013/2014 e 2014/2015, gli spettacoli sono più di 150 con oltre di 200.000 spettatori. Incredibile!
Il 20 Dicembre 2014 al Mediolanum Forum di Assago, con oltre 8.000 spettatori paganti in sala, Angelo Pintus ha tenuto uno spettacolo speciale:
“PINTUS@FORUM”, ripreso televisivamente e poi mandato in onda il 14 gennaio 2015 in prima serata su Italia 1.
Risultato: più di 2.600.000 spettatori per uno share del 9,7%. Cinematograficamente ha partecipato, con una parte significativa al secondo film come regista di Paolo Ruffini: “Tutto molto bello” visto nelle sale ad Ottobre 2014; per la regia di Neri Parenti ha interpretato, in coppia con Vincenzo Salemme, anche ad un episodio del film “Ma tu… di che segno 6?” nei cinema a Natale 2014.
E’ stato ospite comico della seconda serata del 65° Festival di Sanremo.
Ha riportato il Karaoke nelle piazze. Proposto nel 2015 su Italia Uno.
Nella stagione teatrale 2015/2016 il nuovo spettacolo “ORMAI SONO UNA MILF” è stato accolto dal pubblico con grande interesse. L’età media degli spettatori è molto cresciuta decretando un nuovo successo “trasversale”.
Il 10 settembre 2016 ANGELO PINTUS si è esibito, all’Arena di Verona.
“PINTUS@ARENAdiVERONA” è stato ripreso televisivamente e messo in onda il 25 settembre 2016 su Italia Uno realizzando 7,8% di share. La replica di PINTUS@ARENAdiVERONA in onda il 19 luglio 2017 in prima serata su Italia Uno ha totalizzato 1.392.000 spettatori con uno share del 7,8%.
Il risultato è ottimo considerando che nel periodo lo share della rete si attesta intorno al 6%.

“ORMAI SONO UNA MILF” è stato programmato anche nella stagione teatrale 2016/2017 che si conclusa il 20 maggio con due spettacoli nella sua città natale al Politeama Il Rossetti. 126 le repliche effettuate.
Complessivamente nelle due stagioni 197 spettacoli con oltre 250.000 presenze.
In questi anni ANGELO PINTUS ha confermato di appartenere alla ristrettissima cerchia di one man show che si sono esibiti in spazi straordinariamente importati: dal Teatro Antico di Taormina all’Arena di Verona passando per il Mediolanum Forum di Milano.
ANGELO PINTUS però resta, e soprattutto vuole restare, un assiduo frequentatore dei palcoscenici dei teatri in Italia ma non solo.
Nella stagione teatrale 2017/2018 ANGELO PINTUS in Italia si è esibito solo al TEATRO MANZONI DI MILANO per sei settimane, comprese nel periodo tra il 30 ottobre 2017 e il 29 aprile 2018 complessivamente per 42 repliche, il
suo nuovo monologo: “E SE FOSSE STATO IL CAVALLO?!”.
ANGELO PINTUS e IL MANZONI, l’attore brillante più innovativo e il Teatro milanese che negli ultimi anni più di tutti gli altri ha avuto il coraggio di rinnovarsi dando spazio a progetti non esclusivamente di prosa, pur restando sempre fedele alla tradizione della proposta di spettacoli di qualità.
Il talento dell’Artista e l’attenzione del gruppo di lavoro del Teatro, hanno generato l’energia che il pubblico ha percepito ad ogni spettacolo.
Il risultato è stato straordinario: 33.276 spettatori hanno assisto agli spettacoli.
La percentuale definitiva di occupazione dei posti è stata di oltre il 99%.
Angelo Pintus il 31 dicembre ha tenuto al Granteatro di Padova una esibizione “speciale” con un gruppo di ballo e musicisti per festeggiare il Capodannno. Oltre 2.500 gli spettatori presenti.
All’estero le esibizioni si sono tenute il 6 ottobre a Tarragona (Spagna) il 7 ottobre a Offenbach (Germania) e il 18 maggio 2018 a Londra presso la Union Chapel.
Nelle esibizioni all’estero Angelo Pintus propone le parti migliori del suo repertorio comico e l’inserimento di passaggi dedicati specificatamente alla città ospitante.
L’8 settembre 2018, è stata realizzata L’UNICA DATA ESTIVA: “PINTUS@OSTIA ANTICA”; uno spettacolo speciale con musicisti e ballerini concepito per la ripresa televisiva che è stata messa in onda da Italia Uno il 13 settembre totalizzando 1.542.000 spettatori con uno share del 7,78% salito in chiusura al 10,88%.
Nella stagione teatrale 2018/2019 ANGELO PINTUS è in tour con il nuovo spettacolo “DESTINATI ALL’ESTINZIONE”.
L’anteprima si è tenuta a Sondrio il 5 ottobre, dal 7 e il 22 ottobre 2018 altre esibizioni con un mini-tour all’estero: Parigi; Berna; Zurigo; Lugano; Bruxelles; Liegi; Colonia; Stoccarda e Francoforte. Dal 25 ottobre le
date italiane, inizialmente dal Veneto. Sono state effettuate “teniture” a Napoli, Firenze e Torino, già coperte tutte le città in Sardegna, Sicilia e Calabria. Dopo una breve pausa per le festività la programmazione degli
spettacoli è ripresa a gennaio: in Spagna, a Barcellona il 12 e a Madrid il 14 gennaio, e in Italia dal Palais di Saint Vincent il 19. “Teniture” sono state effettuate a Genova; Roma; Bologna; Bergamo; Padova e Mestre. Una
tournée che alla fine avrà toccato tutta Italia. La data di chiusura è fissata all’Ariston di Sanremo il 23 aprile 2019.
Angelo Pintus è su Facebook, e Instagram. Il sito di riferimento www.angelopintus.com.

Share

Nella stessa categoria

E mi no firmo
E mi no firmo

Teatro: sabato 20 e domenica 21 alle 20.30 gli attori dell’Accademia della Follia portano in scena il loro [Read More]

Danza Odissi da Hangar Teatri
Danza Odissi da Hangar Teatri

DANZA ODISSI VENERDI 19 APRILE ORE 20.30 HANGAR TEATRI Danza: Venerdì 19 alle 20.30 in Hangar Teatri uno spettacolo di [Read More]

Sulle tracce dei Sartorio
Sulle tracce dei Sartorio

Per una Pasqua diversa dal solito, regalatevi una Visita Guida - Animata Al Civico Museo Sartorio, giovedì 18 [Read More]

Al Teatro Miela The Mauskovic Dance Band
Al Teatro Miela The Mauskovic Dance Band

Miela music-live Mercoledì 24 aprile 2019 ore 21.30 Teatro Miela THE MAUSKOVIC DANCE BAND Mercoledì 24 aprile al [Read More]

Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi, Pasquetta al Pupkin Kabarett
Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi, Pasquetta al Pupkin Kabarett

Lunedì 22 aprile ore 20.33 Teatro Miela PUPKIN KABARETT SHOW di Pasquetta “Natale con i tuoi, Pasqua con chi [Read More]