Warning: date() expects parameter 2 to be long, string given in /web/htdocs/www.freaksonline.it/home/freaks/wp-content/plugins/event-post/eventpost.php on line 690

Warning: date() expects parameter 2 to be long, string given in /web/htdocs/www.freaksonline.it/home/freaks/wp-content/plugins/event-post/eventpost.php on line 691

Domenica in famiglia

Secondo appuntamento con il Teatro a Leggìo degli Amici della Contrada con  “Domenica in famiglia” di Giuseppe O. Longo.

 

la_contrada

Lunedì 25 novembre 2013, alle ore 17.30, presso il Teatro Orazio Bobbio, il secondo appuntamento per la stagione 2013/14 di “Teatro a Leggio” organizzata dall’Associazione Amici della Contrada con  “Domenica in famiglia”, di Giuseppe O. Longo.

Domenica in famiglia sarà diretto da Francesco Macedonio e conterà sull’interpretazione di Ariella Reggio, Gualtiero Giorgini e Marzia Postogna.

Testo molto attuale, fotografa una coppia di genitori, ormai in pensione, nelle loro dinamiche, e nella loro routine, in una domenica mattina. Il loro legame, dopo tanti anni è collaudato, e va ben oltre i classici battibecchi. Ad animare la giornata è l’arrivo della figlia per pranzo. Quando la donna si presenta senza il marito, per la prima volta dopo anni, ecco che il pranzo si trasforma in qualcosa di diverso, in un’occasione per rivedere il presente e il passato, per un futuro che potrebbe delinearsi in un modo diverso rispetto a quello che poteva sembrare. La storia di una famiglia e delle sue fragilità viene a galla con una verosimiglianza incredibile alla realtà.

Giuseppe O. Longo, che sarà presente in sala lunedì pomeriggio per incontrare il pubblico, è professore emerito di Teoria dell’informazione all’Università di Trieste. Ha introdotto in Italia la teoria matematica dell’informazione, e attualmente si occupa di epistemologia, di intelligenza artificiale, di problemi della comunicazione e delle conseguenze sociali dello sviluppo tecnico. Su questi temi ha pubblicato i saggi Il nuovo Golem (Laterza, 1998), Homo technologicus (Meltemi, 2001), Il simbionte: prove di umanità futura (Meltemi, 2003) e Homo immortalis. Una vita (quasi) infinita (con Nunzia Bonifati, Springer, 2012). Ha curato con C. Magris due volumi su Ambiguità (Moretti e Vitali 1996) e con E. Carafoli e G. A. Danieli il volume The two Cultures: Shared Problems (Springer 2009).

Alla ricerca scientifica affianca altre attività: è traduttore (premio Monselice 1991), svolge un’intensa attività di conferenziere e di divulgatore su quotidiani e riviste. E’ narratore e drammaturgo: ha pubblicato tre romanzi, dieci raccolte di racconti e una raccolta di drammi. Parecchie sue opere sono state rappresentate a teatro o sono state trasmesse alla radio.

L’ingresso alla lettura è riservato ai soci degli Amici della Contrada. Le sottoscrizioni all’Associazione possono essere rinnovate presso il Teatro Orazio Bobbio il giorno stesso della manifestazione, dalle 16.00 alle 17.00. La quota associativa è di euro 18 (15 per gli abbonati alla Contrada e 10 per chi presenta un nuovo socio).

Informazioni: 040.390613; info@amicicontrada.it; www.amicicontrada.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.