Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Tuesday September 1st 2015

Francoforte: fermato Piero Maestri portavoce di Sinistra Critica

Giovedì 17 maggio doveva iniziare a Francoforte una tre giorni di grandi manifestazioni contro le politiche di austerity. Attualmente però la polizia tedesca sta letteralmente impedendo ai manifestanti di avvicinarsi al centro della città. I metodi usati sono diversi, dallo sgombero dell’accampata effettuato ieri fino ai fermi preventivi che si stanno attuando in questo momento. Proprio il giorno 17 infatti sono stati fermati 15 attivisti italiani, tra di loro c’è anche il portavoce nazionale di Sinistra Critica Piero Maestri.

Quello che sta avvenendo a Francoforte è una vera a propria sospensione della democrazia e non ci sorprende che ciò avvenga proprio nel cuore della finanza europea che è di fatto la prima responsabile, insieme ai governi nazionali, delle criminali politiche di austerità che si stanno attuando in tutta Europa.
Proprio per questo ribadiamo la nostra volontà di manifestare di fronte alla BCE il nostro rifiuto al pagamento del debito oltre alla necessità del rilascio immediato di Piero cosi come di tutti gli altri attivisti fermati.

Piero libero, liber* tutt*!

Esecutivo Nazionale Sinistra Critica

Related Tags: ,