Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Monday January 21st 2019

Pages

Insider

Archives

Il sogno di Giulia 🗓

“IL SOGNO DI GIULIA”. A DUE ANNI DALLA SCOMPARSA DELLA GIOVANE TRIESTINA, DOMENICA 2 DICEMBRE, ALLE 17.00, NELLA CHIESA DI SAN GIACOMO, MESSA DI SUFFRAGIO E CONCERTO DELL’ORCHESTRA GIOVANILE SAN GIUSTO. L’INIZIATIVA BENEFICA E’ STATA PRESENTATA DALL’ASSESSORE LUISA POLLI NELLA SALA GIUNTA DEL COMUNE DI TRIESTE

Nel secondo anniversario dalla tragica scomparsa di Giulia Buttazzoni, vittima di un drammatico incidente stradale, la sua famiglia ha voluto dedicarle una Santa Messa in suffragio che sarà celebrata nella parrocchia di San Giacomo Apostolo domenica 2 dicembre alle ore 17.00, cui seguirà un concerto spirituale tenuto dall’Orchestra Giovanile San Giusto diretta dal maestro Tommaso Dionis. La serata servirà a promuovere una raccolta di fondi a favore del progetto “Il sogno di Giulia”.

Significato e modalità dell’iniziativa sono state illustrate oggi (giovedì 29 novembre) nel corso di una conferenza stampa, svoltasi nella sala giunta del Comune di Trieste, alla quale sono intervenuti tra gli altri l’assessore comunale Luisa Polli, il presidente dell’Orchestra Giovanile San Giusto, don Lorenzo Magarelli, la mamma di Giulia, Roberta Buttazzoni e il maestro Tommaso Dionis.

“I sogni possono diventare realtà anche in altre persone” -ha detto l’assessore Luisa Polli- sottolineando il valore dell’iniziativa, “una ricorrenza che diventa anche uno stimolo continuo a impegnarci sul fronte della sicurezza stradale, a riflettere sui nostri comportamenti e sul rispetto di quelle regole che contribuiscono a salvare la vita”.

“A due anni dalla scomparsa -ha spiegato don Lorenzo Magarelli- ricorderemo Giulia celebrando una Santa Messa nella parrocchia di San Giacomo, domenica 2 dicembre, alle ore 17.00. Seguirà un concerto dell’ Orchestra Giovanile San Giusto, diretta dal maestro Tommaso Dionis. In un momento di meditazione musicale, saranno eseguite musiche di Schubert, Ravel, Fauré e Verdi. Quanto raccolto verrà devoluto per il progetto “Il sogno di Giulia”. Giulia voleva fare il medico. “Con questa serata -è stato evidenziato- desideriamo proseguire col progetto finalizzato a offrire agli studenti “Deledda-Fabiani” l’opportunità di arricchirsi intellettualmente e come persone attraverso la conoscenza di nuovi luoghi, popolazioni e culture, nonché a contribuire alla realizzazione dell’aula di microbiologia dell’Istituto.” L’iniziativa gode del patrocinio della Prefettura e del Comune di Trieste e delle Parrocchie di Santa Caterina da Siena e San Giacomo Apostolo e si realizza grazie alla generosa collaborazione di Fondazione Benefica Kathleen Foreman Casali, Trieste Trasporti e BCC di Staranzano e Villesse.

L’Orchestra Giovanile San Giusto, promossa dalla Diocesi di Trieste, è nata nel luglio 2015 come uno dei frutti del Quinto Sinodo Diocesano. Presieduta dal sacerdote triestino don Lorenzo Magarelli, diplomato in flauto al Conservatorio Tartini e docente di Teologia, l’Orchestra si inserisce nel panorama cittadino con alcune peculiarità. In primo luogo un’orchestra di giovani che si rivolge ai giovani. In secondo luogo è espressione della Chiesa in cui la comunità cristiana desidera ridare spazio alla capacità del Vangelo di farsi arte e cultura. Infine, la riconciliazione tra musica e fede vuol divenire laboratorio di momenti di ampio respiro. L’Orchestra si è esibita nella Città del Vaticano, a Roma, Forlì, Pergine Valsugana, Gorizia, Lignano e Genova. Si è esibita anche nella Sinagoga di Trieste. È stata ricevuta in udienza dal Santo Padre Francesco in occasione della visita della Diocesi per il Giubileo della misericordia.

Il programma dettagliato del concerto prevede: M. Ravel, Pavane pour une infante défunte; F. Schubert, Simfonia n.5 in Sib maggiore D.485; F. Schubert, Salve Regina D. 676 per soprano e orchestra (solista Elisa Verzier); G. Verdi, Ave Maria dall’opera Otello (solista Elisa Verzier).

Share
Arte e spettacolo
Previous Topic:

Nella stessa categoria


Warning: mime_content_type(/freaks/wp-content/uploads/2019/01/OBLIVION_LA-BIBBIA_SA907911_©Paolo-Galletta-150x150.jpeg) [function.mime-content-type]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.freaksonline.it/home/freaks/wp-content/themes/antisnews/cropper.php on line 401

Warning: finfo_file(/freaks/wp-content/uploads/2019/01/OBLIVION_LA-BIBBIA_SA907911_©Paolo-Galletta-150x150.jpeg) [function.finfo-file]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.freaksonline.it/home/freaks/wp-content/themes/antisnews/cropper.php on line 409
La Bibbia riveduta e scorretta
La Bibbia riveduta e scorretta

“Dal 23 gennaio ritornano al Politeama Rossetti gli Oblivion ne “La Bibbia riveduta e scorretta” per la regia [Read More]

La memoria e la scelta/III – Le Scelte
La memoria e la scelta/III – Le Scelte

“Giunge alla terza edizione “La memoria e la scelta/III - Le Scelte”, progetto curato dalla giornalista Paola [Read More]

La prosa On off 2019 al teatro Miela
La prosa On off 2019 al teatro Miela

La prosa On off 2019 al teatro Miela [Read More]

Sonora – Profili Musicali
Sonora – Profili Musicali

CONCERTO DI GALA: Karel Moor e “Fram! Il Vascello del ‘900” Domenica 20 gennaio 2019 alle ore 19 [Read More]

Tra poesia e musica
Tra poesia e musica

Il giorno 18 gennaio, alle ore 20.45,  alcuni poeti e musicisti, provenienti da più città italiane, [Read More]