Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Sunday August 18th 2019

Pages

Insider

Archives

Il Trio Gaon promosso da Chamber Music Trieste 🗓

Trio Gaon, foto fornita da Volpe e Sain

TRIESTE – Grande anteprima musicale a Trieste nell’ambito del Festival Cameristico 2019 promosso da Chamber Music Trieste e diretto da Fedra Florit: lunedì 15 aprile, infatti, alle 20.30 al Teatro Verdi di Trieste – Sala Ridotto i riflettori saranno puntati sul Trio Gaon, l’Ensemble tedesco vincitore dell’ultima edizione del Premio Trio di Trieste (2017), composto dai musicisti Jehye Lee violino, Samuel Lutzkervioloncello e Tae-Hyung Kimpianoforte. Una formazione in grandissima ascesa, tanto che domenica 28 aprile saranno protagonisti a Roma, nella Cappella Paolina, dei prestigiosi Concerti del Quirinale di Radio3, promossi dalla Presidenza della Repubblica, e nel frattempo, il 16 aprile, sono attesi al Lingotto di Torino. A Trieste offriranno una imperdibile anticipazione del concerto del Quirinale, con veri capolavori della letturatura classica, ovvero musiche di Felix Mendelssohn – Bartholdy (3 Duetti per violino, violoncello e pianoforte,Trii n. 1 op.49 e n.2 op.66) e di Johannes Brahms (3 Duetti per violino, violoncello e pianoforte). Un repertorio romantico soprattutto nel concerto triestino (con l’integrale delle musiche per Trio di Mendelssohn) che riecheggia le musiche del nuovo CD prodotto da Chamber Music Trieste, che sarà presentato in anteprima nella serata del concerto al Verdi. Due ottime ragioni, dunque, per non perdere questo concerto – sostenuto da Suono Vivo di Padova – accessibile extra abbonamento anche con biglietto disponibile presso TicketPoint Trieste, tel. 040 3498276. Dettagli e aggiornamenti sul sito www.acmtrioditrieste.it

Pluripremiato nelle competizioni più prestigiose, il Trio Gaon si esibisce regolarmente in sedi internazionali: nel settembre 2017 si aggiudicava con votazione unanime non solo il 18° Concorso Internazionale “Premio Trio di Trieste”, ma anche il Premio Speciale “Anna Maria e Giorgio Ribotta” e il Premio Speciale “Dario De Rosa” per la migliore esecuzione di un Trio di Brahms, oltre ad un importante numero di concerti-premio. Si è costituito nel 2013 a Monaco di Baviera, dove risiede. I tre musicisti che lo compongono, diplomati al Conservatorio di Monaco sotto la guida di Ana Chumachenco, Friedemann Berger e Christoph Poppen, continuano ora ad affinare lo studio della Musica da camera all’ECMA, European Chamber Music Academy. Il Trio ha vinto anche lo “Joseph Haydn Chamber Music Competition” a Vienna e il “Music Prize of KulturKreis Gasteig e. V.” di Monaco, dove il Trio Gaon ha raggiunto il più alto posto in classifica dell’intera Competizione. Si è esibito in Germania, Francia, Belgio, Austria e Corea del Sud, con diversi repertori in sale prestigiose come la Munich Gasteig Philharmonic Hall, il Seoul Arts Center e la Salle Cortot a Parigi. Nel dicembre 2017 ha debuttato a Siena, nella Stagione “Micat in Vertice” dell’Accademia Chigiana, e suonato alla Salle Cortot di Parigi, con grande successo. Nel 2018 il Trio Gaon ha suonato in Italia a Trieste, Belluno e Verona ed ha inciso il primo CD al Teatro Ristori di Verona con musiche di Brahms e Mendelssohn. Nell’estate scorsa il Trio Gaon ha vinto il Secondo Premio al Melbourne International Chamber Music Competition, cui si sono aggiunti il Premio del pubblico e il Premio Speciale per la miglior esecuzione del brano d’obbligo. Ampio il repertorio che comprende anche musiche contemporanee. Nel 2019 il Trio Gaon suonerà anche a Torino al Lingotto e a Roma per i Concerti del Quirinale. Il musicologo e acclamato critico musicale della Suddeutsche Zeitung Harald Eggebrecht ha scritto recentemente di loro: “Oltre alle straordinarie capacità solistiche dei tre musicisti, sbalordisce anche la loro raffinatissima sensibilità nella ricerca di trasparenza e di equilibrio sonoro, nonché l’autentico senso di ciò che possa davvero significare suonare la musica da camera insieme”.

Di scena fino al 9 settembre 2019, il Festival Cameristico di Chamber Music propone nove concerti dei più interessanti vincitori del Premio Trio di Trieste, che si appresta a festeggiare la sua 20^ edizione in programma dal 7 al 9 settembre. La Stagione 2019 dell’Associazione Chamber Music è sostenuta dalla Regione Friuli Venezia Giulia – Assessorato alla Cultura e da Mibact, Comune di Trieste, Iniziativa Centro – Europea, Generali, Banca Mediolanum, Itas Assicurazioni, Suono Vivo – Padova e Zoogami.

Share
Arte e spettacolo

Nella stessa categoria

Trieste Science+Fiction Festival, 19° edizione
Trieste Science+Fiction Festival, 19° edizione

19° edizione | Trieste, 29 ottobre – 3 novembre 2019 UN POSTER TRA SOGNO E UTOPIA REALIZZATO DALL’ILLUSTRATORE [Read More]

Concerto all’alba con Remo Anzovino in Villa Manin
Concerto all’alba con Remo Anzovino in Villa Manin

C’è un momento in ciascuna alba in cui la luce è come sospesa:  un istante magico dove tutto può succedere. [Read More]

La Biennale di Venezia58
La Biennale di Venezia58

Scegliere Venezia scegliendo La Biennale. Questa volta i giorni sono aumentati e la prospettiva futura sarà ancora [Read More]

Lost Souls di Loreena McKennitt a Folkest 2019
Lost Souls di Loreena McKennitt a Folkest 2019

LOREENA McKENNITT LOST SOULS SEI LE TAPPE ITALIANE: OLTRE A MILANO, ROMA, BARI, FIRENZE E MACERATA ANCHE IL CASTELLO DI [Read More]

Festival Jazz all’Arco di Riccardo
Festival Jazz all’Arco di Riccardo

“Festival Jazz all’Arco di Riccardo”. Prosegue la rassegna estiva musicale a ingresso libero in programma [Read More]