Indifferenza – Scudi a terra

ZEITWORTE/ PAROLE DEL TEMPO

Incontri letterari nel segno del dialogo tra culture

Eraldo Affinati

L’editore Alphabeta e il Teatro Stabile Sloveno proseguono il percorso congiunto attraverso le parole dell’indifferenza contemporanea negli incontri letterari online del martedì pomeriggio. Ogni martedì alle ore 18.00 l’attore Lorenzo Zuffi legge dalla sala del TSS a Trieste un frammento tratto dal racconto di uno degli autori che hanno preso parte al progetto editoriale Parole del tempo, con il quale scrittori di lingua italiana e tedesca hanno riflettuto su parole chiave della nostra epoca. Il senso della collaborazione transfrontaliera è la doppia traduzione di questi racconti attraverso il partenariato con l’editore austriaco Limbus.

Martedì 9 febbraio il curatore della raccolta Giovanni Accardo ha presentato in un’intervista lo scrittore romano Eraldo Affinati, che nella raccolta figura come autore del racconto dal titolo Scudi a terra.  Affinati è scrittore e insegnante. Insieme alla moglie ha fondato la Penny Wirton, una scuola gratuita di italiano per immigrati. I suoi libri, pubblicati da Mondadori e Piemme, dedicano particolare attenzione al mondo della scuola, ma anche al tema del nazismo, che l’autore lega a memorie personali a causa delle persecuzioni sofferte in famiglia.

Intervista, lettura e introduzione al progetto verranno programmati dalle ore 18.00 in poi sul canale youtube e sulla pagina facebook del teatro.

 

PAROLE DEL TEMPO/ ZEITWORTE

Indifferenza – Scudi a terra

AUTORE:  Eraldo Affinati (Roma, 1956)

MODERATORE: Giovanni Accardo

LETTURE: Lorenzo Zuffi

LINK: https://www.youtube.com/watch?v=voMFAyTXXag&feature=youtu.be

ALPHABETA VERLAG: http://www.edizionialphabeta.it

foto: Eraldo Affinati fornita da TSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.