Involucri pericolosi 2023 🗓

 

Stand up di Gianni Fantoni

Domenica 29 Gennaio ore 18:00 – Teatro Miela
INVOLUCRI PERICOLOSI 2023

In attesa che il 13 febbraio riparta il Pupkin Kabarett, il Teatro Miela non intende lasciare soli gli appassionati di teatro comico e cabaret e inaugura un nuovo filone dedicato agli spettacoli di Stand Up Comedy con comici e performer affini allo spirito della consolidata compagine triestina. Il tutto prenderà il via domenica 29 gennaio alle ore 18.00 con lo spettacolo “INVOLUCRI PERICOLOSI” di e con Gianni Fantoni. Il noto comico, autore, attore di teatro e cinema, conduttore televisivo e radiofonico sarà al Miela con un monologo che è un insieme di osservazioni e annotazioni di vita vissuta e sulla cultura dei cinquantenni, ‘vittime’ della quotidianità. Episodi realmente accaduti e comuni a tutti, conditi di idiosincrasie e perplessità circa i ritmi che il mondo d’oggi ci impone. Dall’infanzia autobiografica di un bambino lievemente sovrappeso, al difficile rapporto con i dietologi per arrivare alla passione per la tecnologia che passa attraverso il complicato rapporto col telefono e i suoi annessi. Non manca un breve ma intenso momento comico basato sulle celebri e surreali “facce” di Fantoni: le curiose imitazioni di oggetti, concetti e astrazioni, eseguite per lo più con l’espressione del volto, rese note al vasto pubblico dalle storiche apparizioni televisive e ancora oggi particolarmente apprezzate nella scena sempre molto ‘di parola’ dei comici nostrani. Gianni Fantoni afferma di aver “passato ampiamente le 50 primavere, compresi i relativi inverni”. Qualcuno lo ricorderà anche, giovanissmo, in una una delle prime edizioni di “Striscia la notizia” al fianco di Claudio Bisio. Negli anni, ha frequentato tv, radio, teatro, cinema, scrittura “sia come cliente che come fornitore”. Ora continua a frequentare i palcoscenici d’Italia e, grazie ai social network più diffusi, si tiene in allenamento “col cervello e con le dita, ma solo perché non producono acido lattico”. Nel descriversi, sempre in terza persona, afferma che “col fisico che si ritrova sembrerebbe uscito da un quadro di Botero. Un più attento esame tuttavia rivela, banalmente, che sia solamente uscito dalla più vicina delle pasticcerie”.

Bonawentura
Prevendita: c/o biglietteria del teatro (tel. 0403477672) tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00. www.vivaticket.it

Scheduled Arte e spettacolo Trieste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.