Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Tuesday July 23rd 2019

Pages

Insider

Archives

Jotamata: gran finale

foto fornita da Volpe e Sain

TRIESTE- Nella tipica stagione della bora si sta svolgendo con grande successo la nuova iniziativa all’insegna della tradizione, ma anche con spunti di innovazione, legata al piatto più triestino che c’è: la Jota.

Jotamata – promosso dall’Assessorato al Turismo del Comune di Trieste con l’Accademia Italiana della Cucina, la FIPE, la Pro Loco Trieste e Ures – celebra già con il gioco di parole del titolo l’amore per questo piatto tipico della città di Trieste, esaltandone l’unicità proprio nella stagione dell’altra ‘specialità’ tutta triestina: possiamo affermare che la Jota è il sapore della Bora.

Questa vera e propria festa dedicata alla jota, dopo l’apertura ufficiale dello scorso week end, è proseguita per tutta la settimana in oltre quaranta locali della città – tra ristoranti, trattorie, caffè storici e buffet tipici – contrassegnati dalla vetrofania Jotimisti, riscuotendo molto interesse tra i turisti presenti in città ma anche, naturalmente, presso i triestini.

Battute finali nel week end di sabato 8 e domenica 9 dicembre tra assaggi di jota, tour turistici gratuiti sui luoghi della bora e del classico piatto triestino – con aneddoti joyciani e curiosità legate alla città – e con le note della musica tzigana.

Sabato 8 dicembre alle 11.00 al buffet trattoria “Da Giovanni” in via San Lazzaro mattinata all’insegna della jota con piccola degustazione in programma tra le 11.00 e le 12.00. Alle 10.00 partenza dall’info point di piazza Unità dello jota-tour che approderà direttamente al buffet del centro per concludere l’itinerario davanti a un assaggio di jota fumante.

Gran finale domenica 9 dicembre al Caffè degli Specchi in piazza Unità. Sempre a partire dalle 11.00 un saluto dell’Assessore Maurizio Bucci per suggellare l’iniziativa e ancora una piccola degustazione di jota, questa volta sulle note del duo di musica tzigana Simonetto-Daris, con il noto violinista Alessandro Simonetto e il virtuoso della fisarmonica Roberto Daris, tra arie balcaniche e tzigane. Previsto anche per domenica lo jota-tour che partirà e tornerà in piazza Unità (partenza sempre ore 10.00).

Naturalmente la jota continua ad essere il piatto forte di tutti i locali che hanno aderito e a tutti gli avventori che ordinano il piatto sarà lasciato un libretto ricordo con racconti di jota e di bora: accenni storici del piatto, aneddoti legati all’amato vento di Trieste e la ricetta classica della tradizionale ed autentica Minestra Jota codificata solennemente nel 2003 e depositata presso la Camera di Commercio.

Inoltre, a tutti i turisti che ordinano la jota nei locali Jotimisti viene consegnato un buono sconto di 2€ per l’hop tour, il servizio di trasporto turistico della città con il servizio HopOn e HopOff

Da segnalare per domenica 9 dicembre anche l’apertura pomeridiana tra le 16.00 e le 17.00 del Museo della Bora (Magazzino dei Venti) di via Belpoggio 9

Info: www.prolocotrieste.org e www. discover-trieste.it

Share

Nella stessa categoria

Derek Han è il nuovo Direttore Artistico della Società dei Concerti Trieste
Derek Han è il nuovo Direttore Artistico della Società dei Concerti Trieste

DEREK HAN è IL NUOVO DIRETTORE ARTISTICO  DELLA SOCIETÀ DEI CONCERTI TRIESTE Enrico Bronzi dopo tre anni quale [Read More]

Campo Libero
Campo Libero

Campo Libero è un'idea: l’idea di un mo(n)do diverso di stare assieme e di vivere il territorio, a partire dal rione [Read More]

Vincitori 10° Premio Mattador
Vincitori 10° Premio Mattador

10° Premio Mattador La Giuria a Trieste ha annunciato i nomi dei finalisti della sezione “miglior soggetto” I [Read More]

Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia: bilancio e anticipazioni
Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia: bilancio e anticipazioni

“Dati di bilancio molto positivi hanno segnato la stagione 2018-2019 del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, [Read More]

V edizione di Boramata
V edizione di Boramata

TRIESTE- Ritornano le follie di vento nella città della bora: dal 7 al 9 giugno in programma la V edizione di [Read More]