Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Wednesday August 15th 2018

Pages

Insider

Archives

Luciano Ligabue con il suo nuovo tour a Trieste

NOTA INFORMATIVA / LUCIANO LIGABUE: POSTICIPATI AL 28 e 29 APRILE I CONCERTI INIZIALMENTE PREVISTI 17 E 18 MARZO, AL PALARUBINI ALMA ARENA DI TRIESTE

Si informa che i concerti di LUCIANO LIGABUE inizialmente previsti per venerdì 17 e sabato 18 marzo al Palarubini Alma Arena di Trieste verranno posticipati al 28 e 29 aprile a causa di una ricaduta influenzale che costringe l’artista a osservare qualche giorno di riposo.

I biglietti acquistati per i concerti al Palarubini Alma Arena di Trieste restano validi per le nuove date, con la seguente modalità:

–       i biglietti del 17 marzo sono validi esclusivamente per la nuova data del 28 aprile

–       i biglietti del 18 marzo sono validi esclusivamente per la nuova data del 29 aprile

Chi volesse richiedere il rimborso dei biglietti acquistati potrà farlo rivolgendosi ai punti vendita dove gli stessi sono stati acquistati entro e non oltre il 31 marzo 2017.

Per coloro che hanno acquistato i biglietti online sul sito Ticket One o tramite call center con modalità ‘ritiro sul luogo dell’evento‘, il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto scrivendo all’indirizzo email: ecomm.customerservice@ticketone.it entro e non oltre il 31 marzo 2017

Per i biglietti acquistati online sul sito Ticket One o tramite call center con modalità ‘spedizione tramite corriere espresso‘, il cliente dovrà spedire i biglietti, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non il 31 marzo 2017 (farà fede la data del timbro postale) all’indirizzo:

TicketOne S.p.A. – Via Vittor Pisani 19 – 20124 Milano (C.a. Divisione Commercio Elettronico).

 

 

 

LIGABUE

 

SUCCESSO STREPITOSO DA 240 MILA BIGLIETTI VENDUTI PER IL “MADE IN ITALY TOUR”

 

AGGIUNTE A GRANDE RICHIESTA NUOVE DATE, SI RADDOPPIA A TRIESTE

 

IL NUOVO PROGETTO LIVE NEI PALAZZETTI DEL ROCKER DI CORREGGIO SEGUE L’USCITA DELL’ALBUM

“MADE IN ITALY”, GIÁ DISCO DI PLATINO, DEFINITO DA LUI STESSO COME UNA DICHIARAZIONE D’AMORE FRUSTRATA AL SUO PAESE

 

DA INIZIO FEBBRAIO IL VIA ALLA TOURNÈE, CHE VEDRÁ ORA DUE IMPERDIBILI APPUNTAMENTI IN FRIULI VENEZIA GIULIA, VENERDÌ 17 E SABATO 18 MARZO AL PALA RUBINI ALMA ARENA DI TRIESTE

 

“Made in Italy Tour 2017”

Venerdì 17 marzo 2017

Sabato 18 marzo 2017 – NUOVA DATA

TRIESTE, Pala Rubini Alma Arena_ ore 21.00

 

I biglietti per la nuova data saranno in vendita sul circuito Ticketone dalle 16.00 di martedì 6 dicembre. Info e punti vendita su www.ticketone.it e www.azalea.it 

Grandissima richiesta di biglietti per il nuovo tour di Ligabue in partenza a febbraio nei palazzetti d’Italia, già superata quota 240 mila unità. Dopo la data già annunciata in Friuli Venezia Giulia, in programma venerdì 17 marzo 2017, ecco quindi ora annunciato un secondo grande live del Liga nazionale, che si terrà il giorno dopo il primo, sabato 18 marzo 2017, sempre alla Pala Rubini Alma Arena di Trieste, per l’organizzazione di F&P Group e Zenit srl, in collaborazione con Alma Pallacanestro Trieste 2004 e Regione Friuli Venezia Giulia. I biglietti per questo nuovo imperdibile appuntamento con il “Made in Italy Tour”, tournée fra le più attese del nuovo anno, saranno in vendita a partire dalle 16.00 di oggi, martedì 6 dicembre sul circuito Ticketone. Info e punti vendita su www.azalea.it .

Prodotto da Luciano Luisi, con musiche, testi e arrangiamenti di Luciano Ligabue, “Made in Italy”, anticipato in radio dai singoli “G Come Giungla” (in rotazione dal 2 settembre) e “Made in Italy” (in rotazione dall’11 novembre), è disco di platino dopo una sola settimana (record dell’anno di vendita per un album nella prima settimana di uscita). «È una dichiarazione d’amore “frustrato” verso il mio Paese raccontata attraverso la storia di un personaggio (Riko) – afferma Ligabue a proposito di “Made In Italy” – Si tratta di un vero e proprio concept album (il mio primo) ma è comunque composto di canzoni. Canzoni che godono di una vita propria ma che in quel contesto, tutte insieme, raccontano la storia di un antieroe». Insieme a Ligabue, in questo disco hanno suonato Luciano Luisi (tastiere, cori), Max Cottafavi (chitarre), Federico Poggipollini (chitarre elettriche, cori), Davide Pezzin (basso), Michael Urbano (batteria, percussioni), Massimo Greco (tromba e flicorno), Emiliano Vernizzi (sax tenore) e Corrado Terzi (sax baritono). Ideato e diretto da Paolo De Francesco e scritto da Paolo De Francesco con Era Ora e Ivana Gloria, è invece online da pochi giorni il videoclip ufficiale della title-track “Made in Italy”. Nel video prodotto da Moltimedia, Ligabue arriva in un luogo che ricorda una stazione ferroviaria. Si sofferma davanti ad un poster che pubblicizza la possibilità di fare un’esperienza di un viaggio in un parco divertimenti chiamato Made in Italy. Dietro Ligabue arriva un treno. Ligabue ci sale e il treno parte. A quel punto il treno si trasforma in un trenino animato, passando tra le città che Ligabue canta nella canzone rappresentate sotto forma di giostre, attrazioni. Roma è un autoscontro, Napoli un carosello di tazze da caffè rotanti, Bologna un piccolo teatrino… il treno a sua volta, viaggia sui binari di un’improbabile montagna russa. Dal mondo colorato e animato esterno salgono sul treno due sposi e sul treno si fa festa come all’uscita di un vero matrimonio. Dopo un lungo giro durato tutta la notte e dopo aver toccato il mare, la montagna e anche lo spazio Ligabue decide di scendere e vivere in quel mondo. Si lancia dal treno, si trasforma in plastilina, cade nella sua auto se ne va guidando sorridente.

È invece disponibile in tutte le librerie “Scusate il Disordine” (Einaudi), la nuova raccolta di racconti di Ligabue. Fra i grandi eventi della prossima primavera alla Pala Rubini Alma Arena di Trieste anche il live dei re dell’hip hop nazionale J-Ax e Fedez, con “Comunisti col Rolex Tour”, in programma a Pasqua, domenica 16 aprile 2017.

F&P Group e Zenit srl

in collaborazione con Alma Pallacanestro Trieste 2004, Regione Friuli Venezia Giulia e l’Agenzia PromoTurismoFVG

presentano

LIGABUE

ANNUNCIATE LE DATE DEL NUOVO ATTESISSIMO “MADE IN ITALY TOUR”

 

NUOVO PROGETTO LIVE NEI PALAZZETTI PER IL ROCKER DI CORREGGIO, REDUCE DAL TRIONFO DEL “LIGA ROCK PARK”, IL MEGA EVENTO DI DUE GIORNI TENUTO A MONZA NEI GIORNI SCORSI CAPACE DI TOTALIZZARE 140 MILA PERSONE

 

IL 18 NOVEMBRE USCIRÁ INVECE IL NUOVO DISCO “MADE IN ITALY” DEFINITO DALL’ARTISTA COME UNA DICHIARAZIONE D’AMORE FRUSTRATA AL SUO PAESE

 

DA INIZIO FEBBRAIO IL VIA ALLA TOURNÈE, CHE VEDRÁ UN IMPERDIBILE APPUNTAMENTO IN FRIULI VENEZIA GIULIA, VENERDÌ 17 MARZO AL PALA RUBINI DI TRIESTE

 

LIGABUE

“Made in Italy Tour 2017”

Venerdì 17 MARZO 2017, Ore 21.00

TRIESTE, Pala Rubini

 

Biglietti in vendita online su Ticketone.it dalle 11.00 di domenica 9 ottobre e nei punti vendita autorizzati dalle 11.00 di martedì 11 ottobre (la presale per il fan club sarà attiva dalle 11.00 di oggi fino alle 10.00 di domenica). Tutte le informazioni su www.ticketone.it e www.azalea.it 

Ligabue, foto fornita da Azalea Promotion

Lo aveva annunciato dal palco del Liga Rock Park, il mega evento di due giorni tenutosi al Parco di Monza a fine settembre, dove il suo popolo (140 mila persone) gli ha tributato l’ennesimo atto di devozione, ora e finalmente trovano ufficialità le date del nuovo attesissimo “Made in Italy Tour” di Luciano Ligabue, tournée che vedrà il rocker protagonista nei palasport delle principali città italiane, da nord a sud, da inizio febbraio a fine aprile, un nuovo viaggio musicale per l’artista, che si annuncia già come uno degli eventi musicali più importanti del 2017. Per i tanti fan del Friuli Venezia Giulia l’unica data da segnare sul calendario è quella di venerdì 17 marzo, quando il rocker di Correggio sbarcherà a Trieste per uno strepitoso concerto al Pala Rubini. Il ritorno del Liga a Trieste arriva a 3 anni di distanza dall’ultimo live, quello del “Mondovisione Tour” del settembre 2014 allo Stadio Rocco. I biglietti per questo nuovo importantissimo evento, organizzato da F&P Group e Zenit srl, in collaborazione con Alma Pallacanestro Trieste 2004, Regione Friuli Venezia Giulia, appuntamento inserito nel pacchetto “Music&Live” dell’Agenzia PromoTurismoFVG, saranno in vendita online su Ticketone.it a partire dalle 11.00 di domenica 9 ottobre mentre le vendite generali nei punti autorizzati partiranno alle 11.00 di martedì 11 ottobre (da oggi e fino alle 10.00 di domenica 9 ottobre sarà inoltre attiva la presale per il fan club Bar Mario). Tutte le informazioni su www.azalea.it .

Dopo la grande festa di Monza una nuova tappa attende il Liga, l’uscita di “Made in Italy”, dodicesimo album in studio dell’artista, che vedrà la sua pubblicazione il prossimo 18 novembre. Questo nuovo album di inediti è stato anticipato dal primo singolo “G Come Giungla”, anche questa settimana in vetta alla classifica dei brani più trasmessi in radio (dati diffusi da EarOne), oltre che dai brani “La Vita Facile” (canzone che apre il nuovo disco), “Ho Fatto in Tempo ad Avere un Futuro (che non fosse soltanto per me)” e “Dottoressa”, che Ligabue ha proposto in anteprima assoluta al suo pubblico proprio durante il Liga Rock Park a Monza. È lo stesso Ligabue a descrivere questo nuovo lavoro, una nuova tappa del suo viaggio musicale.

«È una dichiarazione d’amore “frustrato” verso il mio Paese raccontata attraverso la storia di un personaggio – afferma Ligabue – Si tratta di un vero e proprio concept album (il mio primo) ma è comunque composto di canzoni. Canzoni che godono di una vita propria ma che in quel contesto, tutte insieme, raccontano la storia di un antieroe».

All’uscita di “Made in Italy” sarà seguita quindi dal nuovo tour nei palazzetti, al via da Roma il 3 febbraio, per poi toccare le città di Acireale, Reggio Calabria, Bari, Eboli, Caserta, Perugia, Livorno, Milano, Pesaro, Firenze Torino, Brescia, Bologna, Bolzano, Padova e Ancona, un lungo viaggio attraverso tutta la penisola. Un periodo molto importante per la carriera di Ligabue, impegnato non solo sul fronte musicale ma anche in quella che è la sua seconda grande passione, la scrittura. È disponibile in tutte le librerie “Scusate il Disordine” (Einaudi), la nuova raccolta di racconti dell’artista. Nei 16 folgoranti e misteriosi racconti, sono l’amore, il sesso e la musica a fare da filo conduttore in ogni storia. Così diversi gli uni dagli altri, ma allo stesso tempo così inseparabili, ognuno dei racconti è come una scoperta, un’epifania di quel mistero che è la magia del quotidiano.

Un grande annuncio quello di oggi al Pala Rubini di Trieste, che torna teatro ideale per ospitare grandi eventi musicali. Una notizia che i fan del Friuli Venezia Giulia aspettavano da tempo, pronti ad accoglierlo in migliaia il prossimo 17 marzo. Tutte le info su: www.azale.it

 

Per maggiori informazioni: Azalea.it tel. +39 0431 510393 – www.azalea.it info@azalea.it

Share

Nella stessa categoria

Tra letteratura e teatro a Pordenone
Tra letteratura e teatro a Pordenone

Presentazione cartellone 2018/209 Teatro Verdi Pordenone a Pordenonelegge [Read More]

Pordenonelegge 2018
Pordenonelegge 2018

Pordenonelegge 2018 Pordenone dal 19 al 23 settembre 2018 [Read More]

Anticipazioni Stagione 2018-2019  Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia
Anticipazioni Stagione 2018-2019 Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

“Tre nuove produzioni, i primi grandi nomi e titoli, eventi internazionali: il Teatro Stabile del Friuli Venezia [Read More]

Connessione trascendentale di Nina Vlados
Connessione trascendentale di Nina Vlados

S’inaugura mercoledì 18 luglio 2018 alle 19 alla Sala Comunale d’Arte di Trieste (piazza Unità d'Italia 4), la [Read More]

Anche le pulci hanno la tosse
Anche le pulci hanno la tosse

“Anche le pulci hanno la tosse” la nuova produzione la Contrada e Dramma Italiano di Fiume in programma a [Read More]