No forse Si

lunedì 5 dicembre ore 21.01 Teatro Miela

PUPKIN KABARETT SHOW
NO FORSE SI

foto fornita dal Teatro Miela

Sì o No è una scelta troppo secca aggiungiamo un forse o un  ripeta la domanda.
Capita spesso che alcuni lunedì del Pupkin Kabarett, corrispondano con lo spoglio elettorale del voto della domenica precedente, questo porta attenzione da parte del pubblico, ma grande incertezza nella compagnia che deve aspettare il Last Minute per correggere battute e commenti. A dicembre di solito non succede, ma questa domenica si vota per il referendum costituzionale e fino a lunedì mattina pare nulla si saprà. Gli attori e i musicisti del Pupkin in queste settimane si sono contrapposti al comitato del SI e al comitato del NO creando il comitato del FORSE. Oltre al referendum però gli argomenti da trattare non mancano, la città di Trieste in queste settimane ne ha offerto molti e i comici del cabaret più longevo del Nord Est faranno i loro commenti con il buon gusto e l’eleganza che li contraddistingue.

foto fornita dal Teatro Miela

Potete aspettarvi di tutto. Il loro ambizioso obiettivo è arrivare vivi a Natale  e c’è da dire che, malgrado l’età, non c’è proprio verso di farli scendere dal palco. Certo, se qualcuno in sala urla improvvisamente ‘offro da bere al bar’ qualche volta succede. Puntali come il rimorso, si ripresentano ogni quindici giorni al Miela con i loro sketch, i loro monologhi, qualche balletto dall’improbabile coreografia e qualche canzone rigorosamente ben stonata.
La Niente Band al gran completo li segue attonita e poi suona pezzi con entusiasmo misto a indolenza balcanica. Il pubblico applaude convinto perché non crede che possa esistere ancora della gente così in questi anni di ottimismo obbligatorio. Pupkin Kabarett, il cabaret che vanta innumerevoli tentativi di imitazione tutti venuti meglio.
Lunedì sera sul palco avremo Alberto Astorri e Paola Tintinelli che ci regaleranno un piccolo assaggio de “Il  Sogno dell’arrostito” in scena giovedì 8 al Teatro Miela per la prosa curiosa del giovedì.
Entrata libera uscita obbligatoria.

Prevendita c/o biglietteria del teatro tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00. Prevendita www.vivaticket.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.