Nona edizione del Festival delle Diversità: il camaleonte ritorna!

È giunto alla nona edizione il Festival delle Diversità di Trieste che quest’anno accoglierà curiosi e visitatori dal 17 al 19 giugno nella splendida cornice del Parco di San Giovanni.

Molte associazioni culturali e di volontariato hanno aderito all’evento, permettendo all’organizzazione di stendere un programma ricco di mostre, proiezioni, danze, musica, workshop e tavole rotonde tutte unite dal filo comune degli “Stili di vita sostenibili”: dai diritti umani al rispetto per l’ambiente, dal riciclo alla mobilità sostenibile, dal turismo responsabile alla salute.

Come ogni anno, anche in questo 2011 il Festival verrà realizzato grazie al contributo non solo dei molti volontari, ma di chiunque ami l’ormai tradizionale kermesse.

Ognuno infatti può contribuire partecipando agli eventi realizzati per l’autofinanziamento del Festival: cene e aperitivi i cui incassi verranno devoluti, in parte, alla realizzazione dell’evento.

Dopo la prima serata che ha visto riunite, giovedì 28 aprile, oltre sessanta persone attorno alle specialità mediorientali del ritorante Sindibad, proseguono gli appuntamenti:

il 4 maggio dalle 19.00 alle 21.00 ci sarà un Aperitivo Spagnolo allo Zoefood Nutribar in via F.Venezian 24/a: per soli €10 si potranno degustare tortillas, quesadillas, montaditos di zucchine, crutones picante e tapas de salami al ritmo di musica spagnola; naturalmente, sorseggiando sangria.

Il 19 maggio alle ore 20.00, Cena Messicana al ristorante Al Viale in Via Nordio 5: per €15 (bevande escluse) potrete assaporare i piatti più “calienti” dell’estate in arrivo…

E, in data ancora da definire, seguiranno una milonga argentina e una festa brasiliana con percussioni e capoeira.

Per prenotazioni e informazioni: festival@cultures.it / 347-3155182

Ufficio stampa Parole in Viaggio: info@paroleinviaggio.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.