Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Thursday August 22nd 2019

Pages

Insider

Archives

Obelix & Asterix

Ricco, spettacolare e irreverente: ecco il nuovo spettacolo della compagnia creata e guidata da Claudio Misculin.

Acrobatico e interattivo, vestendo i panni dei famosi personaggi dei fumetti francesi creata dall’incontro di due grandi artisti: René Goscinny  per la parte della composizione della storia e Albert Uderzo per la parte pittorica, tutta la Compagnia della Follia, ci dimostra come temi antichi di lotte di potere, d’amore e di vita sociale, anche se inventate possono adattarsi perfettamente nella vita attuale.

Anche oggi come ieri c’è un popolo forte che vuole conquistare un popolo giudicato inferiore, e con la scusa della civilizzazione della globalizzazione, distruggere un patrimonio culturare e impossessarsi del territorio. Anche oggi come ieri ci sono quelli che amano invano rincorrendo utopie di storie impossibili: oggi come ieri possiamo trovare saggezza nel territorio della pazzia e pazzia nel territorio della saggezza.

Un plauso degno di nota al regista Claudio Misculin che da anni porta sul palcoscenico dei lavori densi di quel sudore e di quella fatica che solo chi comprende il difficile cammino della difficoltà riesce ad apprezzare.

Unica nota di demerito l’abbondante uso di gerghi troppo volgari.

Uno spettacolo da vedere preparandosi ad applaudire.

©Laura Poretti Rizman

foto fornita da Il Rossetti foto fornita da Il Rossetti

 

Obelix & Asterix, nuovo spettacolo dell’Accademia della Follia va in scena alla Sala Bartoli dal 20 al 23 gennaio. La compagnia guidata da Claudio Misculin, con cui lo Stabile ha collaborato costantemente negli ultimi anni, affronta per la prima volta il mondo del fumetto e un repertorio leggero. Il sold out registrato già in prevendita per le prime tre repliche programmate, ha indotto ad aggiungere una recita straordinaria venerdì 23 alle ore 21”.

Ritorna alla Sala Bartoli l’Accademia della Follia, e – dopo i successi delle passate stagioni con Stravaganza e Crucifige – presenta il suo nuovo spettacolo Obelix & Asterix, che aveva già avuto un’applaudita anteprima di una sola sera, nella stessa cornice, lo scorso anno.

Lo spettacolo è liberamente tratto da “Asterix e il Regno degli dei”  di Goscinny-Uderzo da Claudio Misculin che cura anche la regia e recita assieme agli attori della compagnia Dario Kuzma, Giuseppe Feminiano, Giuseppe Denti, David Murcia Gonzalez, Francesca Hagelskamp, Daniela Candeli, Giuliana Zidaric, Marzio Esposito, Barbara Busdon, Victor Guraziu, Erika Cei, Edi Meola.
Questa volta è il fumetto ad attrarre l’attenzione dell’Accademia della Follia e il loro spettacolo potrebbe iniziare con il più classico “C’era una volta”…
C’era una volta, dunque, un piccolo villaggio di Galli, ed erano irriducibili e assolutamente imbattibili anche davanti alle forze paurose del grande Giulio Cesare… Il temibile condottiero era molto seccato della situazione e per piegarli agli usi e costumi di Roma dominatrice, decise di far costruire attorno al villaggio una imponente città romana. Addio alle foreste selvagge, addio alla pace e alla natura, e via alla costruzione di un complesso residenziale di villeggiatura, chiamato “Il Regno degli dei”.
Ma i Galli si lasceranno sopraffare da tanto scempio? Chi conosce la furbizia di Asterix e la forza di Obelix ed i magici effetti della loro pozione, ne dubita di certo! Ecco allora la divertente avventura che portano in scena gli attori dell’Accademia della Follia, diretti da Claudio Misculin.
Progetto nato nel mondo del disagio mentale, l’Accademia della Follia vive con questo Obelix & Asterix, una significativa svolta di repertorio. Spiega infatti Claudio Misculin: «Noi Accademia, teatralmente nati ben più drammatici perché ci era più confacente, adesso, dopo 35 anni di “catastrooofa”, ci è più confacente il comico per snellire l’animo. E Asterix e Obelix ci “stavano di brutto”. Il fumetto, oltre tutto, è di una attualità impressionante: parla di ecologia, di sostenibilità, con toni molto oggettivi. Il fumetto, cioè lo spettacolo, parla di lavoro, ci sono i sindacati ed anche in questo caso visto da un’angolatura critica. Ma soprattutto si svela il gioco del potere che con la scusa della tecnica (che oggi è tecnologia, internet…) che migliora la qualità della vita, sfrutta meglio e di più i lavoratori».
Lo spettacolo è prodotto da Velemir Accademia con il sostegno Dipartimento di Salute Mentale di Trieste.
La drammaturgia e la regia sono di Claudio Misculin che ne è anche interprete con Dario Kuzma, Giuseppe Feminiano, Giuseppe Denti, David Murcia Gonzalez, Francesca Hagelskamp, Daniela Candeli, Giuliana Zidaric, Marzio Esposito, Barbara Busdon, Victor Guraziu, Erika Cei, Edi Meola.
Sul piano dell’allestimento hanno collaborato il tecnico audio e luci Ian Meola, e l’assistente Marco Vecchiet.
Obelix & Asterix va in scena soltanto da martedì 20 a venerdì 23 gennaio alla Sala Bartoli alle ore 21. La replica di venerdì 23 è straordinaria, aggiunta dopo i sold out registrati già in prevendita nelle altre tre recite programmate.
I biglietti sono disponibili presso i consueti punti vendita dello Stabile regionale, alla Biglietteria del Politeama Rossetti e sul sito del Teatro www.ilrossetti.it. e allo 040-3593511.
L’ufficio stampa
Share
Previous Topic:
Next Topic:

Nella stessa categoria

Trieste Science+Fiction Festival, 19° edizione
Trieste Science+Fiction Festival, 19° edizione

19° edizione | Trieste, 29 ottobre – 3 novembre 2019 UN POSTER TRA SOGNO E UTOPIA REALIZZATO DALL’ILLUSTRATORE [Read More]

Concerto all’alba con Remo Anzovino in Villa Manin
Concerto all’alba con Remo Anzovino in Villa Manin

C’è un momento in ciascuna alba in cui la luce è come sospesa:  un istante magico dove tutto può succedere. [Read More]

La Biennale di Venezia58
La Biennale di Venezia58

Scegliere Venezia scegliendo La Biennale. Questa volta i giorni sono aumentati e la prospettiva futura sarà ancora [Read More]

Lost Souls di Loreena McKennitt a Folkest 2019
Lost Souls di Loreena McKennitt a Folkest 2019

LOREENA McKENNITT LOST SOULS SEI LE TAPPE ITALIANE: OLTRE A MILANO, ROMA, BARI, FIRENZE E MACERATA ANCHE IL CASTELLO DI [Read More]

Festival Jazz all’Arco di Riccardo
Festival Jazz all’Arco di Riccardo

“Festival Jazz all’Arco di Riccardo”. Prosegue la rassegna estiva musicale a ingresso libero in programma [Read More]