Pericoloso a sé e agli altri (e di pubblico scandalo) 🗓

PERICOLO A SÉ E AGLI ALTRI (E DI PUBBLICO SCANDALO)

DOMENICA 16 FEBBRAIO
ORE 17.00 E 20.30
HANGAR TEATRI

 

Domenica 16 febbraio alle ore 17.00 e 20.30, Hangar Teatri ospita un reading teatrale a partire dai documenti dell’Ospedale Psichiatrico di Trieste e dagli scritti di Franco Basaglia.

 

Riscoprire le vite degli internati dell’Ospedale Psichiatrico attraverso una raccolta di lettere e referti medici, questo è lo scopo di Pericoloso a sé e agli altri.

 

Un insieme di lettere e referti medici degli anni Trenta dell’Ospedale Psichiatrico, da cui emergono vividamente le torture subite dai pazienti, perpetrate con violenza da un sistema istituzionale sbagliato. Così le vite di queste persone riaffiorano piano piano, in maniera vivida, in uno squarcio d’umanità distrutta dalle pene sofferte e vendute come cure. Le lettere degli internati con i loro parenti, gli interrogatori con i medici e le anamnesi. Un mondo che ora sembra lontano e sconosciuto ma che fa parte di un passato recente, superato con la Legge Basaglia del 1978 e la chiusura dei manicomi. Tra le testimonianze emergono degli appunti proprio di Franco Basaglia, innovatore della disciplina psichiatrica in Italia, che grazie al suo lavoro è riuscito a smascherare la cieca follia della violenza manicomiale opponendo un rifiuto morale e politico, che portò all’importante rivoluzione sopraccitata.
Verranno letti questi testi affinché si possa venire a conoscenza, almeno in parte, di cosa significasse ritrovarsi internati in un manicomio e subire determinate torture. Solo ricordando e imparando dal passato è possibile capire e non compiere ancora gli stessi errori.

 

Tullia Alborghetti è diplomata alla Bottega Teatrale di Firenze e ha studiato con Vittorio Gassman e Jeanne Moreau           .
Marina Calcagno si è diplomata presso la Civica Scuola d’Arte Drammatica Piccolo Teatro di Milano e ha lavorato come attrice con Franco Zeffirelli e Renzo Arbore.
Fulvio Falzarano ha lavorato in numerose compagnie di prosa nei più importanti teatri italiani. È stato diretto, tra gli altri, da Mario Monicelli.
Mauro Serio è di Taranto, ma triestino d’adozione, lavora per Tele MonteCarlo nella produzione di “Amici mostri”. Passa poi alla Rai dove conduce le trasmissioni per l’infanzia “Che fine ha fatto Carmen Sandiego?” e “Solletico”.
Luigi Orsini si diploma a Roma nel 2015 presso la “Stage Academy” diretta da Patrik Rossi Gastaldi. Valentina Fiammetta Milan è attrice e fondatrice di Hangar Teatri, così come Marco Palazzoni, direttore del TACT Festival di Trieste.
L’introduzione sarà a cura di Alessandro Metz, regista e sceneggiatore italiano.

 

Per informazioni e prenotazioni: info@teatrodeglisterpi.org | +39 388 3980768 | hangarteatri.com

 

La biglietteria apre un’ora prima dell’inizio dello spettacolo. Apertura al pubblico del teatro mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

 

Arte e spettacolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.