Risultato Referendum 2011

Immagine tratta dal sito inpastoalsilvio.wordpress.com

Il Partito Umanista ringrazia tutte le persone che sono andate a votare a questi referendum. Non ha vinto il centro-sinistra né il centro-destra, hanno vinto le persone che hanno riflettuto sul loro destino e quello delle future generazioni; hanno vinto le persone che si sono mobilitate per informare gli altri, ha vinto l’atteggiamento di ribellione rispetto a tutte le manipolazioni che ci sono state per invalidare questo strumento democratico.

Ha vinto il desiderio di poter cambiare il presente e determinare il proprio futuro.
Ha vinto la coscienza che il bene di ognuno di noi si nutre del bene del villaggio globale in cui viviamo.
“Alla luce dei risultati attuali, – dichiara Tony Manigrasso, segretario del Partito Umanista – stasera andremo a festeggiare: è una vittoria culturale, prima che politica, del popolo italiano. Oggi, l’acqua e il nucleare hanno trovato il loro legittimo impedimento: il diritto di tutti di scegliere vale molto di più del profitto di pochi. Fin dalle prime firme raccolte l’anno scorso il Partito Umanista ha sempre sostenuto i referendum abrogativi. Oggi, per l’ennesima volta, si smentiscono le azioni di governo dell’attuale esecutivo in materia di politiche liberiste. Il Governo dovrebbe andare a casa e lasciare spazio alle nuove generazioni, che forse hanno una visione più interessante rispetto alla gestione dei beni comuni, tutti i beni comuni, non solo l’acqua.”
Non c’è governo, né organizzazione, né partito che può cambiare la situazione se in ogni persona non si risveglia quella forza interna, quella speranza e non si attiva la partecipazione per prendere in mano il proprio destino. Questa forza si sta risvegliando ovunque, dall’Africa del Nord all’Europa, dalla Spagna al Portogallo, all’Italia. 
E quando c’è speranza e si chiede profondamente un futuro migliore, allora anche gli Dei fanno la loro parte.

Partito Umanista – 13 giugno 2011

2 thoughts on “Risultato Referendum 2011

  1. oggetto: segnalazione questionario

    Buon giorno,

    sto conducendo una ricerca sul significato del voto al referendum del 12-13 giugno 2011.
    Per partecipare alla ricerca, rispondendo a un questionario (durata massima 10 minuti, può durare anche molto meno), collegarsi alla pagina http://experiments.psico.unimib.it/zogmaister/

    (collegandosi, è possibile ricevere delle informazioni sugli obiettivi della ricerca e, una volta che questa sarà terminata, sui suoi risultati)

    Ringrazio sin d’ora tutti coloro che vorranno aiutarmi, rispondendo al questionario!

    Cordiali saluti,
    Cristina Zogmaister

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.