Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Friday April 28th 2017

Pages

Insider

Archives

Risuonanze 2016

Dal 28 al 30 maggio, 52 opere di compositori internazionali saranno presentate in regione

Al via “Risuonanze 2016”, istantanea sul presente della musica contemporanea

Tutti i brani sono in prima esecuzione assoluta o italiana 

BrianteCantoni TricesimoCinquantadue compositori internazionali, 46 opere in prima esecuzione assoluta e 6 in prima italiana, 465 brani provenienti da 46 Paesi del mondo selezionati nell’ambito della “Call for Scores Risuonanze 2016”, 5 concerti tra Trieste, Tricesimo e Tarcento e centinaia di persone coinvolte, tra musicisti, compositori, interpreti e il pubblico in sala. Sono i numeri di “Risuonanze 2016”, una rassegna musicale il cui obiettivo è documentare il presente della musica contemporanea in tutte le sue sfaccettature. Un vero e proprio laboratorio musicale, un’istantanea il cui fine è creare una stretta collaborazione tra i diversi attori coinvolti. L’evento, promosso dall’associazione culturale Tke, con il sostegno dei Comuni di Tricesimo e Tarcento e in collaborazione con la Casa della Musica/Scuola di Musica 55 di Trieste, è stato presentato questa mattina, a Udine, a palazzo Belgrado, sede della Provincia. Oltre ai responsabili artistici Paolo Longo, compositore e direttore d’orchestra, Stefano Procaccioli, compositore e docente, e Davide Pitis, compositore, direttore e docente, erano presenti l’assessore provinciale alla cultura, Francesca Musto, Maura Pontoni, responsabile della casa editrice “L’orto della cultura”, Andrea Kabler, consigliere comunale già assessore alla cultura del Comune di Tricesimo e Renata Capria D’Aronco, presidente del Club Unesco di Udine. KozatoDaronzo Compositori TarcentoRisuonanze porterà in regione la più interessante espressione della produzione musicale recente e inedita. I brani sono quasi tutti composti appositamente per la rassegna, sempre eseguiti in prima italiana e nella maggior parte dei casi in prima assoluta. Gli interpreti sono musicisti di grande esperienza, molti di loro vivono oppure operano in Friuli Venezia Giulia. Durante i cinque concerti in programma, che si terranno dal 28 al 30 maggio, a Trieste, Tarcento e Tricesimo, saranno proposte le opere di 52 compositori internazionali, ognuno presente con un brano: 46 opere in prima esecuzione assoluta e 6 in prima italiana. Una buona parte dei lavori (17 opere) è stata scelta all’interno della “Call for Scores Risuonanze 2016”, che ha visto in quest’ultima edizione una partecipazione eccezionalmente ampia (465 brani da 46 diversi Paesi del mondo). Al termine di ogni concerto è previsto un incontro tra i musicisti presenti e il pubblico in sala. «Il clima informale che vogliamo creare – spiega Paolo Longo – è finalizzato a stimolare una reale interazione tra il pubblico, le musiche proposte e i musicisti. In questo modo è possibile toccare le più disparate problematiche inerenti la ricezione della musica contemporanea. Sono tematiche che peraltro vengono approfondite anche nei saggi inediti che andranno ad arricchire il programma di sala (edizioni L’Orto della Cultura). Ringraziamo i musicologi Enrico Fubini e Marco Gatto, il compositore Bruno Zanolini e gli operatori culturali Luisa Antoni, Filippo Del Corno e Claudio Orazi per aver collaborato alla stesura di alcuni testi inediti».Bisiak-DeLuca L’edizione 2016 della rassegna è patrocinata dalla Provincia di Udine, dalla Federazione Cemat, dalla Simc-Società italiana di musica contemporanea e dal Club Unesco Udine e gode delle media partnership con Radio Capodistria, TV Koper Capodistria e RadioCEMAT, che trasmetterà tutti i concerti in differita di 24 ore all’indirizzo www.radiocemat.org.

 

 

Ufficio stampa “Risuonanze”

Elisa Michellut

347-7304326

elisamichellut@virgilio.it

 

RISUONANZE 2016 – incontri di nuove musiche

 

28 maggio 2016, ore 18 – Auditorium della Casa della Musica (Trieste)

Stefano Furini (violino), Verena Rojc (violino)

musiche di Sonia Bo, Giorgio Colombo Taccani, Lorenzo Di Vora, Carlo Galante, Paolo Longo, Laura Marconi, Stefano Procaccioli, Gabrio Taglietti

 

28 maggio 2016, ore 21 – Auditorium della Casa della Musica (Trieste)

Tommaso Bisiak (flauto), Reana De Luca (pianoforte)

musiche di Edgar Alandia, Mauro Cardi, Andreina Costantini, Mirtru Escalona-Mijares, Kadri Laanes, Carla Magnan, Jug Marcović, Zvonimir Nagy, Paolo Perezzani, Adam Vilagi

 

29 maggio 2016, ore 18 – Villa Miotti de Braida, Tricesimo (Udine)

Fosca Briante (flauti), Tiziano Cantoni (flauti)

musiche di Kaveh Azimi, Gilberto Bosco, Francisco Chaves, Jacobo Duran-Loriga, Nirmali Fenn, Antonio Giacometti, John Palmer, Carla Rebora, Roberta Vacca, Li Yixuan

 

29 maggio 2016, ore 21 – Villa Miotti de Braida, Tricesimo (Udine)

Rocco Rescigno (trombone)

musiche di Paolo Aralla, Anna Bofill Levi, Umberto Bombardelli, Giuseppe Colardo, Simone Fontanelli, Rodrigo Lima, Daniel Miller, Davide Pitis, Matteo Pittino, Mercedes Zavala

 

30 maggio 2016, ore 20:45 – Villa De Rubeis Florit, Tarcento (Udine)

Akiko Kozato (voce), Adele D’Aronzo (pianoforte)

musiche di Jorge Antunes, Alberto Carretero, Mario Carro, Azio Corghi, Fabrizio De Rossi Re, Slavomir

Horinka, Karen Keyhani, Luca Lombardi, Luca Mosca, Simone Movio, Claudio Panariello, Kala Pierson,

Mirco Reina, Martin Wistinghausen

 

Tutti i brani sono in prima esecuzione assoluta, o in prima esecuzione italiana

Ufficio stampa “Risuonanze”

Elisa Michellut

347-7304326

elisamichellut@virgilio.it

Share
Related Tags:

Nella stessa categoria

Genius Loci – dov’era com’era
Genius Loci – dov’era com’era

“Genius Loci - dov’era com’era di Andrea Collavino, con il grande Omero Antonutti va in onda su Radio Rai Uno in [Read More]

La domanda della regina
La domanda della regina

dal 25 aprile al 14 maggio 2017 Politeama Rossetti, Sala Bartoli LA DOMANDA DELLA REGINA Di: Giuseppe [Read More]

The Burning Spider
The Burning Spider

ESCE OGGI IL NUOVO ALBUM “THE BURNING SPIDER”   PAROV STELAR   INDISCUSSO RE MONDIALE E FONDATORE [Read More]

Trivium
Trivium

TRIVIUM “Silence in the Snow World Tour” 23 AGOSTO 2017 GRADISCA D’ISONZO (GORIZIA), Parco del [Read More]

La Via – progetto espositivo di Arti Visive e Letterarie
La Via – progetto espositivo di Arti Visive e Letterarie

Il progetto espositivo, itinerante, di Arti Visive e Letterarie, “La Via” riprende il suo corso presso il Castello [Read More]