Se ti sposo mi rovino

Davvero divertente lo spettacolo che è stato proposto fuori abbonamento, nel cartellone della stagione teatrale della Contrada.

Se ti sposi mi rovino è una commedia piena di situazioni divertenti che sono riuscite a suscitare risate continue soprattutto grazie agli attori che hanno saputo creare un gruppo d’intesa molto forte, riuscendo a mantenere vive le caratteristiche comportamentali estremamente diverse dei vari personaggi. Punta di diamante il maggiordomo interpretato da Marco Cavallaro che ne è anche autore e regista e che ha saputo barcamenarsi in maniera eccellente nell’ingarbugliata situazione creatagli dal suo titolare, lo sposo miliardario Franco interpretato da Alberto Barbi.

Quattro le spose candidate sul palcoscenico: Annachiara Mantovani è la rampante e intellettuale Camilla, costantemente al telefono,Valentina Tramontana è la sportivissima Amalia, Olimpia Alvino   è la golosa Luisa, ma un plauso maggiore va a Ramona Gargano alla quale è affidato il ruolo della sciampista e svanita Melissa. Tra tutte le loro lodevoli interpretazioni, Ramona Gargano riesce a creare un personaggio indimenticabile e frutto di ripetizioni comiche.

La commedia , della durata di due ore, assicura ben quattrocento risate, dilazionate in una ogni diciasette secondi, a fronte di una restituzione del biglietto ma nessuno tra il pubblico all’uscita del teatro è andato a reclamare perchè la serata è stata davvero estremamente divertente.

Bersaglio colpito dunque per questa nuova compagnia presentata al Teatro Bobbio di Trieste e la speranza rimane quella di rivederli in una prossima stagione.

Laura Poretti Rizman

se-ti-sposo-mi-rovino, foto fornita da La Contrada

“Se ti sposo mi rovino”

Venerdì 1 dicembre al Teatro Bobbio ore 20.30

Fuori Abbonamento

Venerdì 1 dicembre alle ore 20.30 andrà in scena per la Contrada al Teatro Bobbio un fuori abbonamento spensierato e divertente: “Se ti sposo mi rovino” di Marco Cavallaro.

In “Se ti sposo mi rovino”, pièce comica e piena di ritmo, si contano oltre 400 risate in poco meno di due ore di spettacolo (una ogni 17 secondi), lo promette la produzione “La Bilancia & Esagera” della serie: “soddisfatti o rimborsati”.

Cosa succede a un miliardario scapolo con “il vizio delle donne” se chiede a tutte di sposarlo? E se tutte piombano a casa sua con l’intento di organizzare le nozze, ma nessuna sa dell’esistenza dell’altra? Semplice, la sua vita è rovinata. Da qui una serie di girandole per non far incontrare le malcapitate e, soprattutto, per non concludere alcun matrimonio. Il tutto coinvolgendo il povero maggiordomo Ugo in un turbinio di bugie e di porte che si aprono e si chiudono. Questo paradossale “ménage a cinque” riscuote da mesi un successo strepitoso e colleziona record di incassi in tutta Italia.

Con Marco Cavallaro che veste i panni del povero maggiordomo Ugo, costretto a sbrogliarsi in un turbinio di bugie, recitano e si divertono in scena le quattro fidanzate: Annachiara Mantovani (la rampante e intellettuale Camilla),Valentina Tramontana  (la sportivissima Amalia), Ramona Gargano  (nel surreale ruolo della sciampista Melissa) e Olimpia Alvino  (la golosa Luisa), mentre il personaggio dello sposo miliardario Franco è affidato ad Alberto Barbi. Una commedia che si fa apprezzare anche per la bella scenografia firmata da Amodio e i costumi di Marco Maria della Vecchia.

Per lo spettacolo è a disposizione il parcheggio gratuito presso la Coop Alleanza 3.0 (Via della Tesa). Prenotazioni e prevendite presso le biglietterie del Teatro Bobbio, del Ticketpoint e su Vivaticket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.