Sogni tra le pagine 🗓 🗺

“Sogni tra le pagine”, incontro-anteprima dell’edizione 2019 di Triestebookfest

foto fornita da Giulia Basso

Ogni realizzazione umana, grande o piccola, nasce da un sogno, da un’idea inseguita con pervicacia e coraggio fino a tramutarla in realtà. Sarà dedicata alle “Storie di sogni possibili” e alla loro narrazione la prossima edizione di Triestebookfest, il festival del libro e della lettura in programma a Trieste da venerdì 18 a domenica 20 ottobre

Nasce per promuovere e presentare l’edizione 2019 del festival l’incontro “Un libro per sognare, un sogno nato da un libro”, in programma venerdì 27 settembre alle 18 nella terrazza del Museo Revoltella. In questo luogo di grande suggestione, con i piedi ben piantati per terra e lo sguardo rivolto alle stelle, le organizzatrici di Triestebookfest propongono un appuntamento informale per riflettere sul binomio sogni-lettura. “Abbiamo invitato una decina di esponenti del mondo culturale triestino a raccontare i loro “sogni tra le pagine” – spiegano Loriana Ursich, Daniela Derossi e Angela del Prete -. Con loro daremo vita a una chiacchierata a cui contiamo si aggreghino quante più persone possibili tra le presenti, anche con le loro storie. Come nello spirito dell’associazione e del festival vorremmo che questo evento diventasse una festa per parlare di libri e di sogni, che sono il motore di tutto”. All’appuntamento parteciperanno scrittori, artisti, giornalisti, attori e protagonisti della vita culturale cittadina: hanno infatti aderito con convinzione all’iniziativa Diana Bosniak, Riccardo Cepach, Giorgi Cescutti, Renzo Stefano Crivelli, Costanza Grassi, Stefano Pace, Corrado Premuda, Veit Heinichen, Nicoletta Romeo, Mary Barbara Tolusso, Edda Vidiz, Martina Vocci, Lorenzo Zuffi. Alla loro voce sarà affidata la prima parte dell’incontro, a ingresso libero, per poi aprire agli interventi del pubblico e a tante altre storie nate dalla lettura. Trieste è una delle città italiane in cui si legge e si scrive di più: quasi quotidianamente c’è un nuovo libro che viene pubblicato, presentato e recensito. Per questo Triestebookfest aderisce alla cordata di Lets a sostegno della candidatura di Trieste come Città della Letteratura nel network della città creative dell’Unesco. E si continuerà a parlare di sogni anche prima dell’inizio ufficiale della manifestazione, con un appuntamento organizzato nell’ambito della Barcolana: sabato 12 ottobre alle 12 al Caffè San Marco ci sarà un incontro, sempre a ingresso libero, con l’attore e conduttore radiofonico Matteo Caccia. Come fa nelle sue trasmissioni radiofoniche, Caccia racconterà storie di sogni che si sono realizzati, che Triestebookfest raccoglierà nelle settimane precedenti l’evento attraverso i suoi canali social. Chiunque può partecipare all’iniziativa proponendo la propria storia: ne saranno selezionate una manciata che diventeranno le protagoniste dell’incontro.

from to
Associazioni
Museo Revoltella - Galleria d'arte moderna, Largo E. A. Mario, Città Nuova-Barriera Nuova-San Vito-Città Vecchia, Trieste, UTI Giuliana, Friuli Venezia Giulia, Italia Mappa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.