Blog interculturale del Centro delle Culture di Trieste
Friday August 18th 2017

Pages

Insider

Archives

Star(s) in piazza a Muggia

Tradizionale concerto estivo a Muggia per la Guggen Band che anche quest’anno si esibirà in Piazza Marconi nell’ambito della rassegna “Star(s) in piazza” assieme a una formazione ospite, la Gugge tedesca dei Kaputte 13. In mattinata la banda sarà accolta dal Sindaco di Muggia. Le due Gugge saranno poi in trasferta a Rovigno.

Tradizionale concerto estivo a ingresso libero Muggia per la Guggen Band, che anche quest’anno si esibirà alle ore 21.00 in Piazza Marconi a Muggia (TS) venerdì 14 luglio 2017 in apertura della rassegna “Star(s) in piazza” (promossa dall’Associazione delle Compagnie del Carnevale Muggesano in collaborazione con il Comune di Muggia) assieme a una formazione ospite, la prestigiosa Gugge tedesca dei Kaputte 13 con cui l’ensemble locale partecipa da anni ai Carnevali Europei. Anche in questa occasione, la Guggen Band darà vita a un concerto doppio per una serata tutta da ballare. In mattinata, la banda tedesca sarà accolta all’arrivo in città dal Sindaco di Muggia, Laura Marzi, in Piazza Marconi. Alla breve cerimonia seguirà un rinfresco per la compagine tedesca offerto dal supermercato TUTTOPEPE. Il concerto delle 21.00 è supportato dai locali insistenti sulla piazza: Bikers Bar di Wolly e Mamy, Antico Caffè Marconi, Marconi5 e Tenda Rossa. Presenteranno la serata (che si terrà con qualsiasi tempo) Andrea Roversi e Dino Bronzi.

L’indomani, le due Gugge saranno poi in trasferta a Rovigno, dove in serata si esibiranno in concerto suonando nel centro della bellissima cittadina istriana che raggiungeranno a bordo dell’ aliscafo della Triestelines.

La GuggenBand è uno dei simboli locali dell’EuroCarnevale e porta la sua contagiosa allegria con grandissimo successo anche all’estero. Diretta da Riccardo Gobessi, attualmente la formazione è suddivisa in 4 grandi sezioni: tromboni, trombe, percussioni e animazione ed costituita da 80 elementi, tutti musicisti di comprovata esperienza, sia in campo nazionale che internazionale. Il repertorio varia dalla musica popolare, al jazz e al rock, arrangiati in un sound impossibile da classificare nei generi tradizionali. Particolarmente accattivante e tutto da ballare lo spumeggiante programma, composto da brani di vario genere da colonne film a pezzi moderni: It’s my life, Sofia, Castle of Glass. Non possono mancare canzoni tipicamente carnascialesche come Miserlou e Carneval de Paris e colonne sonore come Ghostbusters per finire in bellezza con alcuni brani suonati assieme alla Gugge tedesca tra cui Paint it Black dei Rolling Stones. Oltre al lato musicale, di grande effetto è anche il modo di vestirsi e di truccarsi dei componenti. Particolarmente suggestivi sono infatti gli effetti luminosi che addobbano la divisa “notturna” della GuggenBand. L’utilizzo esclusivo delle “crazole” differenzia la GuggenBand da tutte le altre.

Il gruppo dei KAPUTTE13, attualmente composto da una trentina di membri attivi divisi in trombe, tromboni, bassi, casse e percussionisti, è stato fondato nel 1983 a Kirchen-Hausen, nel sud della Germania. Nel 1994 ha preso parte al 1° Festival Europeo Guggen a Praga, e nel corso degli anni è sbarcato ad Amsterdam, Verona, Parigi, Berlino, Salisburgo. Sono seguite trasferte a Berlino, Graz, Verona, Bardolino (al Festival del Vino) in occasione di altrettanti incontri internazionali e le partecipazioni ad altri numerosi eventi in Svizzera, Austria, Liechtenstein e Germania.  La formazione tedesca, che vanta ben 35 anni d’esperienza, compare tra i fondatori dell’evento “Guggemusik European Festival”. Il gruppo ha inciso finora due cd.

Altre informazioni sul sito www.guggenband.it.

 

 

KAPUTTE 13

Il gruppo dei KAPUTTE13, attualmente composto da una trentina di membri attivi divisi in trombe, tromboni, bassi, casse e percussionisti, è stato fondato al termine del Carnevale 1983 presso il ristorante “Gasthaus zur Burg” di Kirchen-Hausen, nel sud della Germania. Quella sera nel locale c’erano tantissimi musicisti e maschere (il tema dell’anno erano le streghe). Davanti a un bicchiere di birra i 13 suonatori già pensavano al prossimo carnevale, a una nuova idea travolgente e a un’alternativa al solito. Essendo trascorso molto tempo per decidere e le birre sul tavolo aumentate, venne deciso per il gruppo il nome di “KAPUTTE13”. I membri fondatori erano Adolf e Reinhard Lütte, Roland Schacherer, Bernhard Birk, Rainer Neumann, Freddy Trendle, Thomas Doerflinger, Bernd Lenz e Siegfried Anwander. Negli anni successivi si sono aggiunti nuovi musicisti e altri hanno dato il cambio ai “vecchi”. I primi anni sono stati colorati e confusionali, sia nell’aspetto che dal lato musicale. Poi avvenne una svolta: i Kaputte 13 decisero di essere diversi dagli altri gruppi, mantenendo però i colori dei costumi del 1983, viola, nero e oro: una sorta di identità. Lo stile musicale adottato seguì la direzione del rock, funk e latino. La prima apparizione sotto la direzione musicale di Freddy Trendle avvenne nel 1984 a Costanza. E’ stata anche la prova generale per la loro prima apparizione in casa a Kirchen-Hausen, tra lo scetticismo degli “anziani” e l’approvazione dei giovani. Con questa nuova impostazione della gugge musik, i “KAPUTTE13” si sono affermati come un punto fermo di Kirchen-Hausen, senza mettere in pericolo altri gruppi locali. Nei primi anni ’90 come direttore musicale è arrivato Hannes Schell da Engen. Sotto la sua bacchetta, lo stile è stato consolidato. Fino al 1990, le uscite musicali si sono limitate alla regione e al Baden-Württemberg. Nel 1991 il gruppo ha partecipato alla prima trasferta internazionale in Svizzera. Nel 1994 ha poi preso parte al 1° Festival Europeo Guggen a Praga, e nel corso degli anni è sbarcato ad Amsterdam, Verona, Parigi, Berlino, Salisburgo. Sono seguite trasferte a Berlino, Graz, Verona, Bardolino (al Festival del Vino) in occasione di altrettanti incontri internazionali e le partecipazioni ad altri numerosi eventi in Svizzera, Austria, Liechtenstein e Germania. Il gruppo ha inciso finora due cd.

 

La GuggenBand

La band, diretta dal Maestro Riccardo Gobessi, è costituita oggi da circa 80 elementi tra cui una sessantina di musicisti, tutti suonatori con comprovata esperienza musicale che hanno suonato con i più importanti complessi triestini sia in campo nazionale che internazionale. Il gruppo partecipa per la prima volta all’“Eurokarneval and GuggeMusik European Festival” nel gennaio 2006 a Praga. La partecipazione conferisce alla banda una nuova impostazione, suddividendola in due grosse sezioni: la “brass section” e quella composta da innumerevoli percussioni. Questa nuova organizzazione ha permesso di attribuire alla Banda il nome di “GuggenBand Muja”. Sempre nel 2006 si ricorda la partecipazione e il 1° posto al Carnevale di Umago in Croazia. Si ricordano ancora gli inviti al prestigioso Carnevale di Fiume in Croazia, a varie manifestazioni carnevalesche in Germania e al Carnevale da l’Orcul di Sedegliano. La storia della GüggenBand procede con la partecipazione nel 2007 all’“Eurokarneval and GuggeMusik European Festival” di Klagenfurt, dove il gruppo ha ottenuto il titolo di “Miglior Gruppo Europeo” partecipante. L’anno seguente (2008) a MAINZ (Germania), sempre durante l’”Eurokarneval and GuggenMusik European Festival” la Band si è esibita al “Garde der Prinzessin” (Ballo della Principessa) davanti a un pubblico di più di mille persone. Nel 2009 segue la partecipazione all’“Eurokarneval and GuggeMusik European Festival” svoltasi tra le città di Venezia e di Verona, dove la Band, unica Gugge italiana, entrata in modo trionfale e spettacolare nell’Arena stracolma di pubblico ottenendo un grande consenso di pubblico. Sempre nel 2009 si ricorda la partecipazione al “Carnevale Sanstinese”, dove viene invitata come ospite d’onore e al “Palio dei Rioni” di Trieste dove il gruppo si è classificato al 1° posto come miglior Banda. Durante il 2010 il gruppo ha partecipato con successo con 80 componenti alla 17^ edizione dell’ Eurokarneval and GuggenMusik European Festival svoltasi a Praga. Ha inoltre partecipato nuovamente al “Carnevale Sanstinese” con circa 60 elementi. La GuggenBand anima con un maxi-concerto già da alcuni anni il “sabato” del “Carnevale Muggesano”. Nell’estate 2010 la Band ha partecipato anche alla Grande Sfilata della “Villacher Kirchtag” – Festa della Birra di Villacco e a Ferragosto si è esibita con uno strepitoso concerto nel porticciolo di Muggia all’interno delle manifestazioni di “Mandracchio in Festa”, 1^ Festa dell’Amicizia con i sapori e la musica dell’Euroregione”. Nel 2011 il gruppo (composto da 90 elementi) ha partecipato al “18° Eurokarneval and GuggeMusik European Festival” che si è svolto a Salisburgo, riscuotendo grande successo tra gli spettatori intervenuti, i gruppi partecipanti (ben 58 da tutta Europa) e sulle testate giornalistiche locali. Durante l’estate la Band ha partecipato al “Festival Pivo in Cvetje” a Lasko, al Raduno delle Bande di Auronzo di Cadore e ha organizzato la seconda edizione della Festa dell’Amicizia a Muggia. Nel 2012 sfidando la neve ha partecipato al “Mednarodno karnevalsko srecanje pihalnih godb in mazoretnih skupin” a Ptuj (Slovenia), riscaldando con le sue musiche e i ritmi il pubblico accorso nonostante il tempo inclemente. Nell’estate 2012 si è recata a Biograd na Moru dove, con una sfilata sul lungomare e un concerto nel porto, ha allietato i turisti ospiti della bella località zaratina. Nel gennaio 2013 la Band ha partecipato al “4° Grossen Nachtumzug in Speyer” (Germania). Prima e unica rappresentante italiana all’evento, la Band ha riscosso grande successo, distinguendosi per l’allegria e il sound tra i 190 gruppi partecipanti. Sempre nel 2013 la Banda ha partecipato al “LAG SUMMER FESTIVAL” a Biograd na Moru (Croazia) animando il lungomare della bellissima cittadina dalmata durante i festeggiamenti per l’entrata della Croazia in Europa e dal 20 al 21 luglio al “CARNEVALE ESTIVO” di Capua (CE) – evento al quale hanno partecipato il Carnevale di Viareggio, il Carnevale di Venezia, il Carnevale di Misterbianco (CT), il Carnevale di Alba Adriatica, il Carnevale di Fano, il Carnevale di Manfredonia, il Carnevale di Bocco di Arezzo, le Maschere del Castello di Ancona, Lis Mascaris (UD), Ravinis (UD) e molte altre bande dall’Italia e dall’estero – dove ha rappresentato il Carnevale Muggesano. In agosto ha organizzato il “2^ Eurocarnevale Estivo- 4^ Festa dell’Amicizia a Muggia”, mentre nel 2014 ha organizzato e partecipato al “21° Gugge Musik International Festival and Eurokarneval” che si è svolto a Trieste e Muggia dal 13 al 16 febbraio e ha visto la partecipazione di ben 35 gruppi da tutta Europa e, in agosto, ha organizzato il “3^ Eurocarnevale Estivo- 5^ Festa dell’Amicizia a Muggia”. Nel 2015 il gruppo (composto da 80 elementi) ha partecipato al “22° Eurokarneval and GuggeMusik European Festival” che si è svolto a Salisburgo nel mese di gennaio e in novembre si è recato a Muhlhausen per festeggiare il decennale di fondazione della Gugge locale. Dal 2015 la band effettua scambi musicali con altre formazioni tedesche e svizzere: in questo contesto, nel 2015 si è recata a Muhlhausen al 10° anniversario di fondazione della Galgeveggel Muhlhausen. Nell’agosto sucecssivo, la formazione tedesca è stata ospite a Muggia e a Rovigno per due concerti assieme alla formazione muggesano-triestina. Dopo aver partecipato al Carnevale Europeo 2017 a Wolfsberg, la band locale si sta preparando a ospitare i KAPUTTE13, formazione tedesca con ben 35 anni d’esperienza, nonché una dei fondatori dell’evento “Guggemusik European festival”.

La Gugge Musik

Nato dopo la metà del XX secolo nei cantoni della Svizzera, questo particolarissimo modo di suonare si è presto diffuso anche nei paesi limitrofi: Francia, Germania, Austria, Liechtenstein. Il repertorio delle Gugge Band inizialmente era composto da brani di musica popolare e da pezzi tratti dal repertorio bandistico, anche se arrangiati per l’ensemble. Negli ultimi anni la caratteristica di suonare e di arrangiare i brani si è andata via via differenziando tra le singole formazioni. Il repertorio è costituito in prevalenza da brani Folk, Rock e Pop dagli anni ‘70 ai giorni nostri dal notevole impatto sonoro. Il sistema sonoro delle Gugge è diverso da quello delle bande tradizionali e dalle Marching Band. La Gugge è divisa infatti in due grosse sezioni: fiati e percussioni. A loro volta le percussioni sono divise in più parti: batterie portatili, grancasse, timpani, lire e altre percussioni. I fiati – prevalentemente trombe, tromboni e tube – alternano canto principale con armonia, lasciando l’ascoltatore profondamente colpito.

Share

Nella stessa categoria

Warning: mime_content_type(/freaks/wp-content/uploads/2017/08/Sirena-foto©Laura-Poretti-Rizman-2013-foto-colore-reflex-digitale-150x150.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.freaksonline.it/home/freaks/wp-content/themes/antisnews/cropper.php on line 401 Warning: finfo_file(/freaks/wp-content/uploads/2017/08/Sirena-foto©Laura-Poretti-Rizman-2013-foto-colore-reflex-digitale-150x150.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.freaksonline.it/home/freaks/wp-content/themes/antisnews/cropper.php on line 409
La Via fa tappa a Mesagne
La Via fa tappa a Mesagne

Il progetto espositivo, itinerante, di Arti Visive e Letterarie, “La Via” riprende il suo corso presso il Castello [Read More]

Migrazioni. Storie, percezioni, esperienze a Contaminazioni Digitali
Migrazioni. Storie, percezioni, esperienze a Contaminazioni Digitali

CONTAMINAZIONI DIGITALI FESTIVAL MULTIMEDIALE ITINERANTE OPEN CALL ENTRO IL 21 AGOSTO PER ARTISTI IN [Read More]

Data Zero Tour
Data Zero Tour

Tour 2017 – 2018 Data Zero 12 dicembre 2017 - JESOLO, Pala Arrex [Read More]

remote host "mail32b.webmail.libero.it" not allowed Warning: mime_content_type(/http://mail32b.webmail.libero.it/cp/ps/Mail/Downloader?uid=%246kpTSpUYhsE%3D&contentSeed=%24wNhpZd4Lb%2BGX5u1Ck8w0KEZeIVvNOjgQ&pct=%24gB9Uxq28DIuJLZzZ2VsMAVv4h6YqK5Br&c=%24F4gWxva2PBY%3D&_cpsa=G4rwvYEKXhg%3D&an=%249KAk494RsKj4nay5z59coggRkhkuBTqh&udh=%24lPCydOWPDAds6Ir0r%2Bd4MyIXWO8iDhj0&_cpiv=HU5EchXViEo%3D&disposition=%24hN6%2FZZXWkro%3D&fp=%241NDXtUMHlgk%3D&dhid=%246P6wxOqkGqSq3flLXqs2QOIOyT%2BoIbMV&ai=0): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.freaksonline.it/home/freaks/wp-content/themes/antisnews/cropper.php on line 401 Warning: finfo_file(/http://mail32b.webmail.libero.it/cp/ps/Mail/Downloader?uid=%246kpTSpUYhsE%3D&contentSeed=%24wNhpZd4Lb%2BGX5u1Ck8w0KEZeIVvNOjgQ&pct=%24gB9Uxq28DIuJLZzZ2VsMAVv4h6YqK5Br&c=%24F4gWxva2PBY%3D&_cpsa=G4rwvYEKXhg%3D&an=%249KAk494RsKj4nay5z59coggRkhkuBTqh&udh=%24lPCydOWPDAds6Ir0r%2Bd4MyIXWO8iDhj0&_cpiv=HU5EchXViEo%3D&disposition=%24hN6%2FZZXWkro%3D&fp=%241NDXtUMHlgk%3D&dhid=%246P6wxOqkGqSq3flLXqs2QOIOyT%2BoIbMV&ai=0): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.freaksonline.it/home/freaks/wp-content/themes/antisnews/cropper.php on line 409
Approdi 2017
Approdi 2017

VENERDÌ 14 LUGLIO – itinerario CORRENTI 3 spettacoli in 3 luoghi misteriosi della città [Read More]