Sweeney Todd 🗓 🗺

Benjamin Barker, che per celare la sua identità prende il nome di Sweeney Todd, è un personaggio che appare in vari scritti inglesi della metà del XIX secolo, ed è stato uno dei primi esempi di serial killer nella letteratura. Nel 1842 la sua storia viene narrata dalla penna del drammaturgo inglese George Dibdin Pitt; diventerà prima film nel 1936 con il nome di The Demon Barber of Fleet Street diretto da George King, poi musical teatrale portato in scena con successo nei teatri più famosi di Londra e Broadway con interpreti d’eccezione quali Angela Lansbury ed Emma Thompson,  a seguire film TV a titolo La bottega degli orrori di Sweeney Todd, diretto da John Schlesinger e poi nel 2008 nuovamente film nella versione pluripremiata di Tim Burton con Johnny Depp ed Helena Boham Carter.

Il genere non è dei più allegri e l’arrivo a Verona, nonostante la bellezza della città nel periodo prenatalizio, viene avvolta da una leggera nebbiolina che ovatta i contorni. Tutto intorno luccicca e l’ingresso a teatro è accolto in sala dal grande orologio funzionante e illuminato che scandisce i minuti all’inizio dello spettacolo.

Il sipario si alza e l’opera ha inizio nel modo più tetro e inquietante possibile con un coro di anime inquiete formate da Annalisa Cucchiara, Michelangelo Nari, Vitantonio Boccuzzi, Manuela Tasciotti, Chiara Di Girolamo, Sofia Caselli, Elisa Dal Corso, Michel Orlando, Ciro Salatino, Niccolò Umberto Minonzio, Francesco Bianchini.

Fin dall’inizio i protagonisti Lorenzo Tognocchi nel ruolo di Sweeney Tood e Francesca Taverni nel ruolo della signora Lovett, danno prova di grande capacità canora e attoriale. Gli abiti sono perfettamente inseriti nel periodo storico, così come le luci aumentano l’impatto scenico. La scena è unica, ma creante un effetto di livelli grazie a una scala e a diverse costruzioni raffiguranti degli spazi abitativi. Il ruolo romantico è assegnato a Federica De Riggi e Luca Giacomelli Ferrarini, mentre il ruolo del cattivo è impersonificato da Simone Leonardi. Nota di merito anche a Domenico Nappi, che recita con maestria il ruolo del venditore ciarlatano  nel suo meraviglioso abito di scena.

Una lirica continua e greve avvolge di mistero una storia di orrori e omicidi, con schizzi di sangue copiosi nel chiaroscuro della scena. Tutto ha un senso per l’agire del Barbiere e per la sua aiutante innamorata di lui e dei soldi che ne derivano; ma una storia così non può che avere un triste epilogo. Tutto muore, tranne l’amore dei due giovani che durerà macchiato però da quanto vissuto.

Un musical diverso dal solito, difficile da portare in scena per il tema trattato ma che, grazie alla sua  liricità ha fatto tappa nella città che della lirica riempie un’arena intera.

Un’artigiano che si sente completo solo con l’attrezzo del suo mestiere in mano, ma che stavolta ha avuto un utilizzo che ha travisato un senso di giustizia trasformandolo in mostruosità dovuta all’accecamento dato dalla rabbia e dal dolore.

Laura Poretti Rizman

SWEENEY TODD

Il Diabolico Barbiere di Fleet Street

***  A Sweeney Todd’ That Gets Into Your Face   ***

(Uno Sweeney Todd che ti entra in faccia come un pugno)

THE NEW YORK TIMES

***   A whacking great banquet   ***

(Un grandioso banchetto che colpisce a fondo)

TELEGRAPH

***   A terrific introduction to a glittering Musical, a new spin for audiences   ***

(Una fantastica introduzione ad un Musical scintillante, una nuova svolta per il pubblico

HOLLYWOOD REPORTER

Il musical più coinvolgente, la favola nera di Sweeney Todd arriva finalmente in Italia!

La storia tormentata di Sweeney Todd nasce nel 1842 dalla penna del drammaturgo inglese George Dibdin Pitt, per diventare prima film nel 1936, poi musical e poi ancora film nel 2008 nella versione pluripremiata di Tim Burton con Johnny Depp ed Helena Boham Carter.

Il musical, con le musiche di Stephen Sondheim e tratto dal libro di Hugh Wheeler, è stato portato in scena con incredibile successo nei teatri più famosi di Londra e di Broadway con interpreti d’eccezione quali Angela Lansbury ed Emma Thompson.

“La vendetta lui brama, Presto colpirà

Scorre il sangue sulla lama, Morirà…”

LA STORIA

Il barbiere Benjamin Barker viene, senza avere alcuna colpa, arrestato, condannato ed obbligato ad una vita di duro lavoro in Australia dal giudice Turpin, che brama la sua bella e virtuosa moglie, Lucy.

Ritornato a Londra dopo 15 anni, fuggito dalla colonia penale, Barker adotta il nome di Sweeney Todd, tornando a vivere nel suo vecchio appartamento di Fleet Street, sopra il negozio di Miss Lovett, amorale e dissoluta proprietaria di un negozio di pasticci di carne.

In seguito alla scoperta della vera identità dell’uomo, la donna, innamoratasi di lui, gli racconta mentendo, che dopo il suo arresto Turpin abusò di sua moglie Lucy che, a causa dell’umiliazione subita, decise di avvelenarsi. Il giudice a quel punto decise di adottare la figlia di Lucy e Todd, Johanna, diventandone il tutore.

Apprese queste notizie Todd è accecato dall’odio e decide di riaprire la sua bottega bramando vendetta. Sulla sua strada i personaggi collaterali alla storia: il messo Beadle (fedele aiutante di Turpin), la donna mendicante (che altri non è che Lucy impazzita, ma ancora in vita), Adolfo Pirelli (barbiere rivale lavorativo di Todd), Jonas Fogg (direttore del manicomio della città), Tobias Ragg (garzone di bottega di Miss Lovett che finirà in manicomio dopo aver ucciso Todd), Anthony Hope, giovane che aiuta Todd nella sua fuga dal carcere e si innamora di Johanna.

In Italia debutto il 31 ottobre per un Halloween speciale e a seguire un tour che toccherà le principali città. Ecco le prime tappe:

31 ottobre e 1 novembre: TORINO – Teatro Colosseo
dal 4 al 10 novembre: ROMA – Teatro Olimpico
dal 14 al 17 novembre: MILANO – Teatro Nuovo
dal 6 all’8 dicembre: VERONA – Teatro Nuovo

Diritti della produzione originale di Broadway dall’MTI Europe, regia di Claudio Insegno, adattamento liriche di Emiliano Palmieri e Ensemble Symphony Orchestra, diretta dal Maestro Paolo Zaltron. Direzione artistica a cura di Giulio Pangi e costumi a cura di Lella Diaz.

Nel musical infatti, insieme agli attori protagonisti,un’ensemble ed elementi d’orchestra, rigorosamente dal vivo, immersi nelle scenografie dark e suggestive di Francesco Fassonee il gioco di luci del light designer Riccardo Padovan.

Il musical si pone l’obiettivo di coinvolgere in maniera diretta il pubblico in un percorso teatrale che strizza l’occhio al “grandguignolin una cavalcata di emozioni. A fine spettacolo sarà quasi certa l’affezione nei confronti del protagonista, vero eroe nero del teatro.

Prevendita biglietti con il circuito Ticket One (on-line su www.ticketone.it ed in tutti i punti vendita affiliati) e presso le biglietterie dei singoli teatri.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la produzione, Dimensione Eventi, al numero 011/2632323, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

IL CAST

Il cast è composto da attori d’eccellenza, tra i migliori protagonisti del panorama italiano teatrale.

SWEENEY TODD: Lorenzo Tognocchi

MRS LOVETT: Francesca Taverni

GIUDICE TURPIN: Simone Leonardi

ANTHONY: Luca Giacomelli Ferrarini

JOHANNA: Federica De Riggi

MENDICANTE: Annalisa Cucchiara

TOBIAS: Michelangelo Nari

PIRELLI: Domenico Nappi

MESSO: Vitantonio Boccuzzi

ENSEMBLE: Manuela Tasciotti, Chiara Di Girolamo, Sofia Caselli, Elisa Dal Corso, Michel Orlando, Ciro Salatino, Niccolò Umberto Minonzio, Francesco Bianchini

Siamo spiacenti di comunicare che, per motivi organizzativi, la replica di SWEENEY TODD delle ore 21 di domenica 8 dicembre al Teatro Nuovo di Verona è annullata.
Il musical andrà regolarmente in scena al Teatro Nuovo sabato 7 alle ore 21 e domenica 8 alle ore 16.
ATTENZIONE – chi ha acquistato in prevendita per la replica serale potrà:
▪ richiedere lo spostamento su una delle due repliche in essere presentandosi al botteghino del teatro stesso. Botteghino raggiungibile al numero 045/8006100 e aperto
dal lunedì al sabato dalle 15.30 alle 20, oltre che domenica 8 dicembre un’ora prima dello spettacolo pomeridiano.
▪ richiedere rimborso secondo le normali procedure di Ticket One e Get Ticket, con termine ultimo del rimborso 8 gennaio 2020

from to
Scheduled Arte e spettacolo
Teatro Nuovo, 10, Piazza Francesco Viviani, Centro Storico, Verona, Veneto, 37121, Italia Mappa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.