Torna a Trieste la settima edizione del Festival estivo del Litorale 🗓

Torna a Trieste dal 21 giugno FESTIL_Festival estivo del Litorale, la settima edizione

Il festival teatrale tra Udine e Trieste ha 8 date in città, 7 gli spettacoli in scena tra il Politeama Rossetti, la Sala del Trono del Museo Storico e Parco di Miramare e il Teatro dei Fabbri

Arriva a Trieste martedì 21 giugno il FESTIL_Festival estivo del Litorale, organizzato da Tinaos con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, con il sostegno della Fondazione Friuli, e in collaborazione con il CSS Teatro stabile di innovazione del FVG e il Rossetti Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Dedicata alla drammaturgia contemporanea dall’Istria al Friuli, la settima edizione, diretta da Alessandro Gilleri, Tommaso Tuzzoli, e Katja Pegan che cura anche la parte slovena con Neva Zajc, ovvero il Primorski Poletni Festival/Festival estivo del Litorale (SLO) da cui FESTIL prende il nome, disegna un progetto artistico transfrontaliero di visioni e incontri fino al 5 agosto.
Sono 8 gli appuntamenti a Trieste di FESTIL_Festival estivo del Litorale, che dispiega la sua azione anche a Udine, in collaborazione fra FESTIL_Festival estivo del Litorale e Teatro Contatto 40, per 7 settimane, con 25 eventi, 17 spettacoli, di cui 3 prime nazionali o assolute.
A Trieste, la collaborazione fra FESTIL_Festival estivo del Litorale e il Rossetti Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia per gli spettacoli nella Sala Bartoli del Politeama Rossetti nasce da una volontà di condivisione artistica e dalla necessità di costruire un dialogo con pubblici differenti.
Si conferma poi la collaborazione con il Museo Storico e Parco del Castello di Miramare, la cui Sala del Trono ospiterà una prima nazionale. Oltre ai due spazi, anche il Teatro dei Fabbri ospiterà 3 appuntamenti.
Martedì 21 e mercoledì 22 giugno ci sarà al Politeama Rossetti – Sala Bartoli, teatrodelleapparizioni con Il tenace soldatino di piombo, che reinterpreta la celebre fiaba di Andersen in un gioco in cui gli oggetti prendono vita, una produzione teatrodelleapparizioni/Teatro Accettella, CSS e Tinaos.
In prima nazionale, “Zibaldone triestino”, venerdì 24 e sabato 25 giugno nella Sala del Trono del Museo Storico e Parco del Castello di Miramare, è la lettura scenica a cura di Alessandro Gilleri, con Fulvio Falzarano, Sara Alzetta e Mauro Serio, che viaggia tra gli autori più significativi della storia letteraria di Trieste.
In forma di racconto-concerto, tratto dal Bandello, fonte di ispirazione per Shakespeare, “Gli amanti di Verona – Il pietoso caso di Giulietta e Romeo” al Politeama Rossetti – Sala Bartoli sabato 25 giugno, con Manuela Mandracchia e Fabio Cocifoglia vede sul palco lo storico gruppo folk siciliano Agricantus.
Venerdì 1 luglio al Teatro dei Fabbri, in prima nazionale, c’è “Eclissi”, una produzione del Dramma Italiano Teatro Nazionale Croato Ivan pl. Zajc Fiume, uno spettacolo per tutta la famiglia che narra la storia di due clown (Serena Ferraiuolo e Andrea Tich) condannati alla distanza, e che, incarnando il Sole e la Luna, lottano per finalmente incontrarsi.
Ancora al Teatro Fabbri, mercoledì 6 luglio Elena Arvigo sale sul palco per restituire in forma di reading la vicenda della giornalista Francesca De Sanctis, autrice dell’autobiografico romanzo “Una storia al contrario” che narra le vicissitudini di una carriera da reiventare ad ogni passo.
Un’ampia sezione è dedicata alla scena emergente italiana con una selezione di spettacoli riconosciuti tra le più importanti vetrine dedicate alla nuova creatività: Premio In-Box e Premio Scenario.
Arriva Fabio Condemi, regista classe 1988 Premio Ubu 2021, insieme a Gabriele Portoghese, attore tra i più apprezzati, con “Questo è il tempo in cui attendo la grazia”, in scena giovedì 14 luglio al Politeama Rossetti – Sala Bartoli, un omaggio onirico allo sguardo espresso nelle sceneggiature di Pier Paolo Pasolini, di cui ricorre quest’anno il centenario della nascita.
Un’altra produzione del Dramma Italiano Teatro Nazionale Croato Ivan pl. Zajc Fiume è “Variazioni Enigmatiche” di Éric-Emmanuel Schmitt, thriller psicologico sulla vita e l’amore, diretto da Neva Rošić, una delle artiste più importanti della città di Fiume, in scena venerdì 22 luglio al Teatro dei Fabbri nella traduzione italiana.
Oltre agli spettacoli, a Trieste si terrà uno degli incontri del ciclo “Indagare il tempo: teatro e sociale in dialogo con il presente”, coordinato dalla Dott.ssa Maria Rita Eramo, psicoterapeuta e presidente della Cooperativa Impresa Sociale – Athena città della psicologia, che metterà in dialogo gli artisti ospitati con esperti del mondo psicoeducativo e il pubblico.

Numerosi sono i partner nazionali e internazionali di FESTIL_Festival estivo del Litorale: Drustvo Primorskij Poletni Festival (SLO), Gledalisce Koper (SLO), Hrvatsko Narodno Kazaliste Ivan pl Zajc/Teatro nazionale croato di Fiume (HR), Museo Storico e Parco del Castello di Miramare, Dipartimento degli studi umanistici e del patrimonio culturale dell’Università degli studi di Udine, Associazione Straligut, Golden Show srl – Impresa sociale, Stabilemobile, Casa del Contemporaneo, Athena Città della psicologia.

INFO BIGLIETTERIA TRIESTE
– Prevendita Ticketpoint Corso Italia, 6/c – Trieste.
Aperto dal lunedì al sabato: orari dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00.
vendita online biglietteria.ticketpoint-trieste.it
– La biglietteria al Teatro dei Fabbri aprirà un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
– Per lo spettacolo Zibaldone Triestino del 24 e 25 giugno in replica alle 20.00 presso il Castello di Miramare | Sala del Trono – 70 posti disponibili, la biglietteria si troverà presso la portineria di Porta della Bora.
L’acquisto dei biglietti è consentito fino a mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
Orario biglietteria: dalle ore 18.30 fino alle 19.30
Si consiglia vivamente l’acquisto in prevendita.
– Per gli spettacoli Il tenace soldatino di piombo, Gli Amanti di Verona e Questo è il tempo in cui attendo la grazia sarà anche possibile acquistare i biglietti presso la biglietteria del Politeama Rossetti Largo Giorgio Gaber, 1 – Trieste.
L’orario di biglietteria è il seguente per il mese di giugno: da martedì a sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.00.
La biglietteria sarà aperta anche un’ora prima di ogni replica, esclusivamente per lo spettacolo in corso.
È possibile contattare la biglietteria al numero: 040.3593511 oppure inviando una mail  all’indirizzo: prenotazioni@ilrossetti.it
Prevendita sul circuito Vivaticket

Visita il sito www.ilrossetti.it

www.festivalestivodelitorale.com

from to
Scheduled ical Google outlook Arte e spettacolo Primo Piano Trieste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.