Ursus, la bora e tu

Laura Poretti Rizman fotografie
Laura Poretti Rizman fotografie

é quando ti senti forte, che in fondo sei più debole

perchè di troppa superficie si scivola meglio sulle onde del mare

e credevi di essere in salvo, per il momento, riparata nel porto

lo credevi perchè sentivi il calore di chi,  s’era innamorato del tuo passato

chè le cose vecchie mica sempre debbono essere demolite, hai sentito dire, da molti

e in quello spazio vuoto pieno di tralicci di ferro, dove nessuno riesce a vedere nulla,

lì, il tuo cuore invisibile ha ripreso a pulsare

ma non hai fatto i conti con il vento, quel vento forte dal nome di donna, che agita i pensieri

quel vento ti ha portato in alto mare, e un uomo solo non è bastato a riprenderti al laccio

impavida tu, hai lottato per la tua libertà

ma ti vogliono qui, allacciata a questa terra, imprigionata a questo lembo di terra che non si può dimenticare

destino di un vento, destino di  forza, destino di libertà mai esistita


Laura Poretti Rizman


 

Laura Poretti Rizman fotografie
Laura Poretti Rizman fotografie

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.