Warning: date() expects parameter 2 to be long, string given in /web/htdocs/www.freaksonline.it/home/freaks/wp-content/plugins/event-post/eventpost.php on line 690

Warning: date() expects parameter 2 to be long, string given in /web/htdocs/www.freaksonline.it/home/freaks/wp-content/plugins/event-post/eventpost.php on line 691

Viaggiare per un Sogno 2011: aggiornamenti!

Durante la sua permanenza a Vienna, il sig. Rosenwirth è stato invitato ad un incontro dal Console presso la sede del Consolato Italiano.

Un incontro cordiale durante il quale Rosenwirth ha potuto testimoniare le profonde motivazioni che lo spingono a realizzare questi Viaggi:

– la promozione della non-discriminazione, specialmente nelle relazione tra normo-considerati e handicappati;

– la richiesta di un libero accesso alla migliori cure ortodosse ed alternative, con un’attitudine che ponga il paziente con le sue peculiarità al centro dell’attenzione del medico e non “astratte teorie mediche”;

– la richiesta di una semplificazione burocratica e di maggiori fondi a disposizione per la fornitura di tutti gli ausili che potrebbero permettere ad un handicappato una qualità della Vita degna di questo nome.

Il Console in persona si è poi assicurato che, oltre alla lettera inviata in tal senso dalla Provincia di Trieste, anche dal nostro Consolato viennese venisse inviata una comunicazione ufficiale ai Consolati di Monaco e di Zurigo al fine di rinnovare la loro attenzione sull’iniziativa “Viaggiare per un Sogno: oltre le barriere” – 5 Capitali ed affinché venisse garantito il massimo supporto logistico possibile.
Il viaggio prosegue ora, dopo 4 giorni trascorsi a Praga, con la tappa a Monaco; successivamente Zurigo ed il rientro in Italia con sosta a Milano dal 22 al 26 di maggio, giorno in cui il sig.Rosenwirth farà rientro a Trieste.
Il “Diario di Viaggio… in viaggio” è disponibile sul sito ufficiale: www.handytrike.eu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.