Lo spettacolo dell’alba – Invenzioni a tre voci 🗓

LO SPETTACOLO DELL’ALBA

PARCO STORICO DI MIRAMARE 

Passeggiate tra storia e musica nella bellezza del Mediterraneo
DOMENICA 2 GIUGNO ore 5.30

 

 

Immaginate l’emozione di assistere al sorgere del sole in alcuni dei luoghi più suggestivi e ricchi di storia del Mediterraneo.

È “Lo spettacolo dell’alba – Invenzioni a tre voci”, una produzione originale CoopCulture, che da giugno ad agosto animerà alcune delle meraviglie storiche, artistiche ed archeologiche del nostro Paese.
Quello del 2 giugno a Miramare è il primo appuntamento e si terrà alle 5.30, nel maestoso Parco del Castello, con una visita guidata immersiva attraverso la musica. Al termine dello spettacolo si potrà visitare il Castelletto e la mostra “KOSMOS. Il veliero della conoscenza”.

Un’esperienza multisensoriale che fonde la magia dell’alba con la potenza evocativa della musica attraverso secoli di storia e culture. La narrazione degli archeologi e degli storici dell’arte si alterna alle note musicali e alle voci che accompagneranno il visitatore in un viaggio sonoro attraverso il Mediterraneo, in luoghi ed epoche lontane. La musica, accuratamente selezionata per l’esibizione, risveglia l’attenzione su arte e archeologia, esaltando ogni particolare della scenografia naturale. Il format dello spettacolo propone un intreccio di voci musicali: tre solisti esplorano un repertorio eclettico che va dalla musica religiosa portoghese al carol anglicano di Britten, dal canto devozionale campano a Fauré, da Mozart al canto a distesa, dalla musica sacra sarda a quella georgiana.

Mettete la sveglia e concedetevi un’esperienza straordinaria con “Lo spettacolo dell’alba” che unisce arte, storia e musica.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.coopculture.it

PROGRAMMA Parco del Castello di Miramare 2 giugno, Trieste

MARINA BRUNO – voce
ALDO VIGORITO – contrabbasso
EMIDIO AUSIELLO – percussioni
GUEST GABRIELE MIRABASSI – clarinetto
Musiche di Roberto De Simone, Benjamin Britten. W.A. Mozart. Gabriel Fauré, JansugKakhidze, brani della tradizione popolare campana, sarda, portoghese.

VERIFICA LA DISPONIBILITA’
MEETING POINT
In biglietteria 15 minuti prima dell’inizio attività, muniti del codice e del foglio di prenotazione per svolgere le pratiche d’ingresso.
2 GIUGNO INGRESSO GRATUITO AL MUSEO
Il 2 giugno si rinnova l’appuntamento con #domenicalmuseo, l’iniziativa del Ministero della Cultura che consente l’ingresso gratuito, ogni prima domenica del mese, nei musei e nei parchi archeologici statali. Le visite si svolgeranno nei consueti orari di apertura (9-19)
Scheduled Arte e spettacolo Trieste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.