Ma non è amore 🗓

IL PROGRAMMA DEL 10 GIUGNO DELLA RASSEGNA “UNA LUCE SEMPRE ACCESA” ALLA SALA LUTTAZZI DEL MAGAZZINO 26 DI PORTO VECCHIO, ORA PORTO VIVO, A TRIESTE

Il Comune di Trieste informa che sabato 10 giugno alla Sala Luttazzi del Magazzino 26 di Porto Vecchio, ora Porto Vivo, nell’ambito della rassegna “Una luce sempre accesa” è in programma il seguente appuntamento:

La Compagnia Magnolia, foto fornita dall’ufficio stampa

 Sabato 10 giugno alle ore 20.30

Ma non è amore

“La prima forma di violenza sulle donne avviene con le parole, perché anche il linguaggio è una forma di potere”. (Federica Giardini)

La Compagnia Magnolia presenta questo spettacolo per proporre il proprio punto di vista su questo tema.

Dando voce ai propri pensieri, ma anche prendendo a volte in prestito parole altrui, si parlerà della violenza che non è fatta solo di gesti violenti ed eclatanti, ma ha radice nel pensiero che vìola la dignità della donna e la parità di diritti.

Perché spesso il pensiero considerato “normale” è l’origine di atteggiamenti accettati, ma che portano il seme della discriminazione.

Perché bisogna parlarne.

Perché bisogna riflettere e non dare per scontato.

Perché a volte capita a molti, ma non si dà peso. L’argomento verrà trattato in maniera seria ma non seriosa, a volte con ironia, lasciando posto al leggio a chiunque voglia intervenire. Accompagnati da voce e chitarra di Lorenzo Gileno saranno in scena Michele Amodeo, Michela Miele, Diego Menegon e Silvia Padula.

Spettacolo promosso da Associazione Magnolia APS.

Ingresso libero.

Scheduled Arte e spettacolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.